LA NPC OSPITA LA CORAZZATA SCAFATI (PALASOJOURNER ORE 18). IL COACH ROSSI: “PER VINCERE SERVE UN’AUTENTICA IMPRESA”

Gen 10, 2021 | Basket, Sport | 0 commenti

RIETI – La Npc è attesa questa sera ad una sfida sulla carta impossibile: sconfiggere Scafati! Il match (PalaSojourner ore 18) sarebbe stato già di per se molto impegnativo in ragione dell’oggettivo valore dei campani. La situazione delicatissima attualmente vissuta dagli amaranto celeste, lo rende un ostacolo quasi insormontabile. Rieti si offre a questo confronto con uno score di 3 vinte e 7 perse. La Givova, dal proprio canto, ha vinto 6 delle 8 partite giocate. In classifica Scafati è quarta, ha 2 punti di ritardo dalla coppia Ferrara – Forlì, ma anche una partita in meno rispetto agli estensi ed una in più rispetto a Forlì che sarebbe la reale capolista. La graduatoria della Npc incute timore, soprattutto dopo la cocente sconfitta patita a Roma dalla Stella Azzurra. Rieti si trova in un gruppone di squadre a quota 6, precede Ravenna e San Severo (4 punti), Stella Azzurra (2 punti). Tra tutte queste, però, la Npc è la sola ad aver disputato 10 gare; tutte le altre ne annoverano addirittura soltanto 5 (Cento) o, al massimo, 8. E’ chiaro che una nuova sconfitta casalinga creerebbe ulteriori, enormi problemi. Viceversa un successo sarebbe autentica panacea. Specialmente per il morale della squadra che è sotto ai tacchi. La Npc dovrà rinunziare certamente a Tommasini come ad Amici causa infortuni muscolari. Rossi recupera Sanguinetti e, soprattutto Taylor, le cui condizioni (infortunio ad una mano) saranno da valutare sul terreno di gioco. Specialmente oggi che il colored della Npc sarà chiamato a confrontarsi con uno tra i migliori lunghi della categoria: Charles Thomas. “Per avere ragione di Scafati servirà un’autentica impresa – dice il coach della Npc, Alessandro Rossi – Le assenze di Amici e Tommasini che dovrebbero rientrare tra due settimane, ci rendono molto “corti” mentre avremo al nostro cospetto una formazione dal grande potenziale. Dovremo cercare di ritrovare compattezza e durezza fisica e mentale per tutti i 40 minuti. Caratteristiche che abbiamo avuto soltanto a sprazzi in queste prime 10 giornate. Saranno invece caratteristiche che ci dovranno accompagnare in questo percorso tortuoso che ci apprestiamo ad intraprendere per trarci d’impaccio da una brutta situazione di classifica”.  (Va.Pa.)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi