La Race Mountain Professional MTB presenta il suo 2012

Feb 14, 2012 | Sport | 0 commenti

Davide Di Marco, i fratelli Emanuele e Roberto Crisi, il master Stefano Cavasino per puntare ancora in alto

Race Mountain Professional Mtb nel segno della riconferma ma ad alti livelli. Questo il leit-motiv della presentazione ufficiale della squadra di mountain bike che avverrà sabato 18 febbraio p.v. a Trevignano Romano (Roma) alle 15, sulle sponde del Lago di Bracciano, presso il Ristorante Il Prato.

L’incontro rappresenta l’occasione per presentare i tre atleti che hanno dimostrato, lo scorso anno, una spiccata polivalenza nelle discipline regine della mountain bike come il cross country e le marathon sulle lunghe distanze. Non vanno assolutamente dimenticate, nel 2011, le 14 vittorie e la maglia azzurra vestita dall’élite marchigiano Davide Di Marco (1987) agli ultimi mondiali marathon di Montebelluna (che ha concluso al 25.mo posto). In azzurro anche lo juniores reatino Emanuele Crisi (1994) nella prova conclusiva di Coppa del Mondo di cross country disputata lo scorso agosto in Val Di Sole in Trentino. L’altro elemento di spicco della squadra è Roberto Crisi (1988), ottimo specialista delle cross country e fratello maggiore di Emanuele, che ha conseguito il titolo provinciale di Roma della specialità. Oltre a Di Marco e ai fratelli Crisi, l’organico 2012 sarà completato dal master 1 romano Stefano Cavasino (1980).

La nostra società è una grande famiglia – afferma la presidentessa Fausta Colapietro – I ragazzi si sono integrati e puntiamo forte su di loro: pochi ma buoni. Abbiamo raccolto da loro ottime prestazioni dimostrando la loro tecnicità, la loro esperienza in tutte le corse e per questo non sono stati da meno. Siamo la realtà emergente capitolina della mountain bike con ottime individualità. Davide Di Marco rappresenta la nostra garanzia del team specie in ambito marathon. È stato capace di confermarsi negli ultimi due anni ma sempre al vertice delle classifiche. Emanuele Crisi è in assoluto il più giovane di tutto il gruppo e promette molto bene. Stiamo monitorando il suo processo di crescita: ogni cosa a suo tempo. Roberto ha un po’ pagato il salto dalla categoria under 23 a quella élite ma presto avrà modo di competere con i più grandi e far valere il proprio valore”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi