Economia

La Regione interviene a sostegno dell’agricoltura reatina, stanziate misure importanti

La Regione interviene in maniera consistente e tempestiva per tamponare i danni dell’emergenza neve e Coldiretti Rieti sorride per aver incassato nuovamente un risultato davvero importante. Per quel che concerne il mondo dell’agricoltura sono state stanziate misure importante tra cui l’ istituzione di un Fondo di Garanzia di due milioni di euro che svilupperanno 20 milioni di finanziamenti, per le imprese agricole danneggiate dalle eccezionali nevicate di febbraio 2012. Ed ancora uno stanziamento pari a 10 milioni di euro per sostenere interventi di ripristino del potenziale agricolo danneggiato da calamità naturali, inteso sia come strutture agricole che come dotazione aziendale. Lo smaltimento delle carcasse. La proposta di delibera dà indicazioni operative ai Comuni e alle aziende sanitarie per la certificazione delle mortalità in allevamento e per lo smaltimento delle carcasse.

Di questi contributi usufruirà anche l’agricoltura reatina per la soddisfazione del direttore di Coldiretti Rieti. “Incassiamo l’ennesimo risultato positivo – commenta Mattia, che ricopre anche il ruolo di direttore di Coldiretti Lazio – grazie agli sforzi che Coldiretti quotidianamente fa per sostenere l’agricoltura”.

Nel quadro dei soldi stanziati per fronteggiare l’emergenza neve sono degni di menzione l’istituzione di un Fondo per il sostegno all’accesso al credito di tre milioni di euro, che svilupperanno 30 milioni di finanziamenti, a favore delle piccole e medie imprese danneggiate dalle ondate di maltempo di febbraio. Altra misura importante è l’estensione e facilitazione per l’accesso alla Cassa Integrazione; e, infine, i mandati di pagamento per 21 milioni di euro ai soggetti direttamente interessati dalle operazioni di pronto intervento.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*