LA SEBASTIANI E’ IN LIZZA PER CONQUISTARE LA SERIE A2 ALLA FINAL FOUR DI FERRARA

Giu 15, 2023 | Basket | 0 commenti

RIETI – La Real Sebastiani è pronta per le final four di Ferrara. La squadra del patron, Roberto Pietropaoli, è partita nel primo pomeriggio di giovedì alla volta del capoluogo estense da casa-Real, facendo uso, come d’abitudine, del pullman di proprietà col brand: Sebastiani! Il direttore tecnico, Marcello Chiodoni, unitamente ad altri dirigenti hanno invece occupato una vettura sempre sponsorizzata Real Sebastiani che era al seguito del bus. La compagine amaranto celeste esordirà venerdì sera, alle ore 20 e 30 contro la Luiss Roma, ma il primo match di giornata (palla a due ore 18) sarà tra Elachem Vigevano ed Agribertocchi Orzinuovi. Lascia un briciolo a desiderare la designazione dei direttori di gara che, per Rieti, impegnerà Berlangieri di Trezzano sul Naviglio ma, soprattutto, Gai che è di Roma e che dirigerà l’incontro della Luiss, una squadra della sua città. Il match tra Vigevano e Orzinuovi è invece affidato a Di Franco di Bergamo e Vastarella di Milano. “Approdano a questa finalissima le 4 formazioni sulle 64 impegnate che più hanno meritato durante il corso dell’anno – commenta il coach della Rsr, Sandro Dell’Agnello – Orzinuovi, Rieti e Luiss hanno vinto sia la regular season che i play off; Vigevano ha primeggiato nei play off. Servirà pensare un avversario alla volta. Adesso noi abbiamo la Luiss che è un’ottima squadra e ci concentriamo su di loro”. Il tecnico capitolino, Paccariè, esprime un’opinione analoga a quella del coach reatino. “Abbiamo disputato una splendida stagione – dice Paccariè – Raggiungere le final four non era il nostro obiettivo, ma ora che ci siamo riusciti e con pieno merito, vogliamo giocarcela fino alla fine. Quindi daremo il nostro meglio per spuntarla, ma serve preoccuparsi di una rivale alla volta. Ora c’è Rieti e questo, per il momento, ci basta”. Tra i giocatori più validi di Vigevano c’è l’ex Npc, Giorgio Broglia. “Mi dispiace innanzi tutto per l’altra squadra di Rieti – dice Broglia – ma sono un amico fraterno di Gabriele Ceccarelli e dico che il campionato trascorso è stato un’agonia per la Npc. Ora preoccupiamoci di Ferrara e di queste avversarie che affronteremo con la sfrontatezza di chi sa di non avere nulla da perdere. Siamo tutti giocatori di categoria, ma abbiamo tanta energia, coesione del gruppo, spirito solidale e vogliamo tagliare il traguardo, arrivando fino in fondo. Ce la metteremo tutta per raggiungere l’obiettivo mirato: la promozione in serie A2”. Orzinuovi è, probabilmente, la squadra più titolata tra tutte le quattro candidate: l’Agribertocchi ha vinto il suo raggruppamento, ma si è aggiudicata anche la Super Coppa e la Coppa Italia, vinta in finale contro la Real Sebastiani. E’ una squadra lunga, profonda, forte fisicamente, con grandi qualità difensive ed è probabile che uno dei due posti possa già considerarsi appannaggio di Orzinuovi che è allenata da un coach navigato qual è Marco Calvani. (Valerio Pasquetti)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi