Altre Notizie

LA ZEUS OSPITA L’AMBIZIOSA TORTONA PER SAGGIARE LA PROPRIA COMPETITIVITA’

RIETI – Domenica, alle ore 12, in diretta su Sport Italia (canale 60 del digitale terrestre) la Zeus NPC affronta Tortona. La gara è valida quale terza di andata del raggruppamento Ovest di serie A2. Le compagini antagoniste si offrono al primo scontro diretto stagionale con eguali posizioni di classifica (2 punti ciascuna), ma il Derthona ha disputato un solo match, vinto piuttosto nettamente in casa propria contro Bergamo (84-69). La Zeus ha giocato mercoledì sera, al PalaSojourner, il recupero della prima di andata avverso Napoli. Il bel successo colto dagli amaranto celeste è stato purtroppo offuscato dalla squalifica del campo – commutata dal sempre generoso presidente Cattani in una sanzione pecuniaria di 5000 euro – patita dal giudice sportivo in ragione di cori “non leciti” rivolti dalla “curva” reatina all’indirizzo dei pochi supporters partenopei presenti. Una “macchia” che ha mandato su tutte le furie il patron reatino, gettando discredito su una piazza che, al di là del tifo caldo e passionale, sempre si è contraddistinta in Italia per la propria sportività e lo spirito di accoglienza e solidaristico. Fortunatamente si torna subito in campo così che l’intero ambiente amarantoceleste potrà rituffarsi in pieno clima agonistico. L’avversario che attende la Rieti dei canestri è tra i più ostici. Tortona che già lo scorso anno aveva allestito un organico importante, con l’intento di cogliere la promozione, si è ripetuta quest’anno, ma affidando il timone della squadra ad un allenatore importante del calibro di Ramondino. Il match domenicale darà finalmente una prima, probante risposta sulle reali potenzialità del team di Rossi che a Treviglio è stato artefice di “una partita troppo brutta per essere vera” e che, contro Napoli, ha giocato un match a senso unico, sembrato “troppo facile per ritenersi credibile”. Tortona, però, non farà sconti e ci dirà, finalmente, qual è lo stato di salute della NPC che, sarà bene rimarcarlo, deve sempre rinunziare ad un giocatore da quintetto del calibro di Stefanelli. Tortona non ha ancora mai perso in gare ufficiali (6 di Supercoppa e 1 di campionato, manca il recupero della prima su Eurobasket) e Ale Rossi la considera “la migliore tra i due raggruppamenti di serie A2”. La partita sarà irradiata in diretta sulle frequenze di Sport Italia e questa modalità, abbinata all’orario domenicale (palla a due ore 12) non costituirà un incentivo per avere una larga presenza di pubblico sulle tribune del PalaSojourner.(Valerio Pasquetti)

Potrebbe interessarti anche