Altre Notizie

L’Ambasciata Estone patrocina il Fara Music Festival 2012

E’ stata consegna ieri, nella sede dell’Ambasciata Estone a Roma, in Viale Liegi, la lettera ufficiale con la quale l’Ambasciatore Merike Kokajev ha accordato il patrocinio all’edizione 2012 del Fara Music Festival. A ritirare il riconoscimento è stato il direttore artistico Enrico Moccia in occasione  della conferenza stampa organizzata proprio in ambasciata. Tra le motivazioni che hanno portato a concedere il patrocinio, come spiegato dalla signora Kokajev, la volontà di lavorare come ambasciata  affinché i rapporti tra l’Italia e l’Estonia possano diventare ancora più stretti e solidi e tutto questo partendo proprio dalla musica e dalla cultura del jazz, un genere a cui Tallin dedica annualmente un importante festival.

“E’ con grande soddisfazione che ricevo questo riconoscimento – ha detto il direttore artistico, Enrico Moccia – sintomo che  il grande lavoro fatto negli anni per rendere il Fara Music un evento a carattere internazionale è stato svolto nel migliore dei modi, e sono proprio i risultati a dimostrarlo, prima con il riconoscimento dell’Unesco e ora con questo patrocinio da parte dell’Ambasciata Estene che sarà l’ospite internazionale dell’edizione 2012 del Fara Music Festival. Naturalmente ci auguriamo che questo riconoscimento possa essere non solo un traguardo, ma la base per avviare rapporti di collaborazione”.

Soddisfazione condivisa anche dall’assessore alla Cultura del comune di Fara Sabina, Antonino La Torre, che ha detto: “Con piacere da quest’anno abbiamo voluto istituzionalizzare il festival che, seppur continuando sotto la direzione di Moccia è stato organizzato per la prima volta dal Comune e ciò a fronte dell’alto indotto turistico ed economico che il festival ha portato a Fara Sabina”, e del presidente del Consorzio Sabina Dop, Stefano Petrucci, che quest’anno ha affiancato al Fara Music Festival un progetto per la valorizzazione dell’olio Sabina Dop e di alcune delle eccellenze alimentari del reatino, che saranno alla base delle cene che si terranno nella piazza del borgo di Fara Sabina, di fronte al palco del festival.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*