L’Under 19 vince l’Interzona e si classifica per le Finali Nazionali

Mag 2, 2013 | Basket, Sport | 0 commenti

Rieti andrà alle FINALI NAZIONALI di Gorizia. E’ questo l’esito dell’Interzona di Agropoli giocata dal 29 aprile al 1 maggio, da cui il gruppo di coach De Ambrosi  e coach Tilli esce come primo classificato.

L’Under 19 Elite della NPC Willie Basket Rieti, allestita in collaborazione con la Foresta bk, ha condotto un’annata eccezionale.

Carosi e compagni che durante la stagione si sono arricchiti di Labonia e Guidotti  e purtroppo privati di  capitan Lorenzo Vio che a causa di un importante infortunio al ginocchio è knock-out tutta la stagione,si classificano primi nel loro campionato regionale, passano ad Anagni  lo scontro diretto contro San Cesareo, vanno all’Interzona di Agropoli dove combattono contro le migliori classificate della Calabria, della Campania e della Puglia e compiono l’impresa che li titola una delle migliori 16 squadre d’Italia.

La cronaca: arrivati in terra salernitana il 29 aprile i ragazzi disputano nel pomeriggio la loro prima partita contro la forte Orlandina Basket. La stanchezza e l’emozione gli giocano un brutto scherzo ed i nostri soccombono alla fisicità degli orlandini. Nel girone all’italiana ognuna delle tre partite è fondamentale ed avendo persa la prima i nostri sono costretti a non sbagliare più.

Il 30 pomeriggio i leoni amarantocelesti affrontano Viola Reggio Calabria ed in una gara equilibrata e difficile tirano fuori tutto il loro carattere, riuscendo a vincere per 83-79.

La mattina del 1 maggio li attende la gara decisiva: per passare il turno Fabbri e compagni debbono vincere contro Bisceglie a cui basterebbe non perdere di oltre 30 punti per andare alle Finali Nazionali. I pugliesi, però, che hanno due  vittorie all’attivo in questa interzona, sono imbattuti dall’inizio dell’anno e non intendono concedere nulla ai reatini.

Più volte in questi mesi abbiamo detto di come questo gruppo di giovani e grintosi leoni ci abbia abituato alle grandi imprese e vederli giocare è uno spettacolo per gli occhi e per i cuori.

Fabri, Carosi, Matteocci, Falsini, Tosti, Cleri, Isufi, D’Aquilio, Labonia, Guidotti ,Rosati e certamente capitan Lollo Vio,  sono fatti di una pasta dura e malleabile, che si adatta e mai si strappa, sono tosti, precisi, un gruppo che si conosce alla perfezione, coordinati,  ognuno ha un compito preciso e si dà con generosità all’altro per raggiungere l’obiettivo comune. Un tutto gestaltico che è più delle singole parti ed è amalgamato dalle sapienti mani di coach De Ambrosi con cui i ragazzi hanno un feeling speciale.

Il primo quarto si chiude di un punto in favore dei calabresi (11-12), nella seconda frazione i nostri avanzano di qualche lunghezza (27-22), nel terzo periodo Rieti tenta l’allungo (48-37), ma la regina della Puglia non ci sta a perdere e tenta il tutto per tutto riuscendo a recuperare lo svantaggio. Gli atleti in campo si fronteggiano intensamente e rispondono colpo su colpo, la tensione agonistica è al massimo, ma Rieti vuole vincere e con grande caparbietà ed una altissima concentrazione si aggiudica la vittoria.

I ragazzi esultano, entrano nello spogliatoio e telefonano a Lorenzo Vio costretto a casa a recuperare  dall’operazione al ginocchio “C’è solo un capitano – intonano –  un capitanooo, c’è solo un capitanooo!”

E’ fatta! La NPC Willie Basket Rieti passa per prima e Lions Basket Bisceglie per seconda, chiudono qui la loro stagione Viola Regio Calabria e Orlandina basket.

Per alcuni dei nostri è la  prima esperienza alle Finali Nazionali, per altri è la
seconda, ma l’emozione è grande comunque.

La soddisfazione delle due società  che hanno collaborato all’allestimento della squadra è massima, Rieti giovanile comincia a comparire con regolarità alle Finali Nazionali occupando un posto di pregio fra le più blasonate d’Italia, infatti oltre l’Under 17 guidata da De Ambrosi lo scorso anno, anche l’Under 15 Eccellenza di due anni fa condotta da Sergio Vio vi partecipò.

De Ambrosi, responsabile del settore giovanile della NPC Willie Basket Rieti e coach ultracontento dell’Under 19 Elite commenta il risultato: “Abbiamo sopperito alla superiorità fisica e atletica delle altre squadre con una aggressività ed una voglia di vincere fuori dal comune,  il nostro gruppo si è distinto in questo. Sono molto  contento ed orgoglioso di questi ragazzi eccezionali che hanno fortemente voluto raggiungere questo obiettivo dedicandolo tutto quanto a Lollo Vio che avrebbe tanto voluto essere qui, ma che invece deve pensare a recuperare bene dall’infortunio”.

Anche coach Tilli è soddisfatto: “Sono molto contento: questa è la mia prima esperienza alle Finali Nazionali e ringrazio Gianluca (De Ambrosi ndr) che mi ha dato questa possibilità ed i ragazzi  che sono stati incredibili. Questo risultato eccezionale sta a dimostrare quanto siano importanti le collaborazioni tra le società ed è grazie a queste che il gruppo 94-95 ha potuto giocare insieme già da quattro anni raggiungendo traguardi importantissimi come l’Interzona  Under 15, le Finali Nazionali Under 17 e le Finali Nazionali Under 19”.

Capo d’Orlando vs Rieti 64-53

Parziali 15-19, 21-16, 16-9, 12-9

Fabri 12, Rosati, Matteocci 6, Cleri 6, Labonia 4, Falsini, Tosti, Isufi, Carosi 21,  Guidotti, D’Aquilio 4.

Rieti vs Reggio Calabria  83-79

Parziali 19-26, 21-17, 18-22, 25-14

Fabri 21, Matteocci 4, Carosi 26, Tosti 4, Falsini, Cleri 10, D’Aquilio 8, Isufi , Guidotti 2, labonia 7, Rosati.

Rieti vs Bisceglie 63-58

Carosi 32, Fabri 6, Cleri 9, D’Aquilio 2, Isufi 2, Tosti 2, Matteocci 10, Labonia, Falsini, Rosati, Guidotti.

Parziali 11-12, 16-10, 21-15, 15-21

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi