Altre Notizie

MASCHERINE, SANTORI (LEGA) “ZINGARETTI ULTIMO AL MONDO A POTERNE PARLARE”

“Abbiamo letto che tal Nicola Zingaretti denuncia il fatto che alcuni irresponsabili si tolgono le mascherine per farsi pubblicità. Deve trattarsi, evidentemente, di un omonimo del presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, quel politico che, mentre le rianimazioni erano piene, andò a Milano a farsi un aperitivo e pubblico‘ le foto sui social, invitando tutti a fare altrettanto. Quella, sì, fu un’azione irresponsabile e, dunque, non può certo essere il presidente della Regione Lazio a dare lezioni”. È quanto dichiara Fabrizio Santori (Lega), che aggiunge: “Se, invece, a parlare fosse proprio il fratello del commissario Montalbano, allora saremmo davvero alle comiche, perché Nicola Zingaretti è, comunque, il meno titolato a discettare di mascherine, visto che la Regione Lazio ha subito una truffa (a essere buoni) sulle forniture, costata milioni di euro alla comunità. Perciò, se a parlare è quello Zingaretti, lo invitiamo a spiegare che fine hanno fatto i soldi delle mascherine pagate dalla Protezione Civile Lazio e mai arrivate, piuttosto che lanciare accuse generiche, com’è nel suo stile“.
“Zingaretti – conclude Santori – può fare solo due cosa, quando si trattano argomenti come Coronavirus e mascherine: vergognarsi e tacere”.

Potrebbe interessarti anche