Altre Notizie

MONTELIBRETTI, SI SPARA CON LA PISTOLA

Si sarebbe sparato con un’arma detenuta legalmente, l’imprenditore di Montelibretti ritrovato nella sua casa in una pozza di sangue, senza vita.
L’uomo è stato trovato ieri mattina, sul pavimento, da un suo amico che non era riuscito a contattarlo telefonicamente.
Il 56enne, conosciuto in tutta la sabina, lascia due figli adolescenti.
A far chiarezza sulla tragedia sarà il procuratore di Tivoli, che ha disposto l’autopsia per verificare l’ipotesi suicidio.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*