MONTEROTONDO, VARIAZIONI CONTRATTUALI ACEA

Nov 4, 2015 | Economia | 0 commenti

“Nessun aumento di inquinamento”: ok alle modifiche per le utenze allacciate a depuratori saturi Acea Ato2: sì alle richieste di variazione contrattuale

La questione è annosa e ha rappresentato motivo di forti disagi per parecchi utenti nei Comuni dell’ambito. Ma finalmente Acea Ato 2 corre ai ripari: a breve sarà possibile modificare anche i contratti delle utenze idriche servite da depuratori saturi ma comunque funzionanti.

Fino ad ora, equiparando di fatto l’assenza di depuratori o di impianti di depurazione autonoma ai casi in cui, pur saturi e quindi inidonei a nuovi allacci, i depuratori sono regolarmente funzionanti, Acea Ato 2 respingeva infatti tutta una serie di richieste come ad esempio la scissione delle utenze, la riattivazione di utenze per qualche ragione chiuse di recente, quelle di modifica del minimo impegnato dalle utenze commerciali e così via.

La motivazione dei dinieghi era la stessa che veniva addotta di fronte alle richieste di allaccio da parte di nuove utenze non servite da impianti di depurazione: l’incremento dell’inquinamento con possibili risvolti penali a carico dell’ente gestore.

Per quanto incongruenti, i dinieghi hanno fin qui impedito operazioni semplici ed evidentemente del tutto ininfluenti ai fini di un “incremento dell’inquinamento”, come ha infatti rilevato l’ingegner Alessandro Piotti, dirigente della segreteria tecnico-operativa della Conferenza dei Sindaci dell’ambito, in una lettera inviata al presidente di Acea Ato 2 e ai sindaci dei Comuni stessi. Nella missiva, il dirigente chiede espressamente che venga definita ed adottata “una procedura che accolga le richieste di modifica dei contratti delle utenze servite da un depuratore saturo”, risolvendo una volta per tutte situazioni penalizzanti per un gran numero di cittadini.

«Quella di oggi è davvero una buona notizia – afferma il sindaco Mauro Alessandri – prendiamo atto con soddisfazione della volontà espressa da Acea di sanare, finalmente, situazioni penalizzanti che anche a Monterotondo hanno provocato forti disagi anche in termini economici. Ad esempio agli inquilini di immobili di recente edificazione, allacciati alla rete idrica con contratti “di cantiere” stipulati all’inizio dei lavori, i quali da anni vedono respinte le richieste di variazione contrattuale alla più economica, oltre che corretta, utenza domestica».

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi