Altre Notizie, Cronaca

CANTALUPO, UN 62ENNE MUORE PER COMPLICANZE RESPIRATORIE. LA POSIZIONE DI RINALDUZZI

Cantalupo, paese in lutto per la prematura scomparsa di Stefano Caprioli, avvenuta ieri, all’Ospedale De Lellis di Rieti. Molta anche la preoccupazione, visto il drammatico momento che si sta vivendo in tutta Italia.

Paolo Rinalduzzi, sindaco del paese, ha commentato la notizia sulla sua pagina Facebook.. “Dalla straordinaria delicatezza della moglie che ha avuto la premura di avvisarmi e dai quotidiani online usciti in questi minuti, sono venuto a conoscenza della scomparsa di Stefano Caprioli, ricoverato tempo fa per cause legate a problemi respiratori, presso il nosocomio di Rieti. Tengo a precisare che, in qualità di Sindaco, non ho mai ricevuto da parte delle Autorità Sanitarie, alcuna notizia ufficiale relativa ad eventuali contagi al covid 19, né, tantomeno, ancora adesso, della sua scomparsa. Alla sua famiglia, tutta, alle figlie e alla moglie, va il nostro più caloroso abbraccio e il cordoglio della comunità che mi onoro di guidare, nonché la nostra disponibilità a renderci utili in qualsiasi modo possibile”.

Dal tatto e dalla chiarezza delle parole del sindaco Rinalduzzi si evince che nessuno ha chiamato dalla Asl il primo cittadino sabino.

Potrebbe interessarti anche