NELLA PIANA CRESCE IL TABACCO DA SIGARO E ANCHE L’ECONOMIA

Ago 7, 2021 | Economia | 0 commenti

RIETI – La visita in campo che la Compagnia Agricola Sabina ha
voluto organizzare per illustrare il Progetto Kentucky Rieti alle Autorità Locali, agli Operatori dell’Agricoltura e
della futura filiera è stata un momento di grande emozione per il rilancio dell’agricoltura di qualità.

Al campo sperimentale di Rieti, nella zona di Chiesa Nuova. Circa tre ettari messi a
disposizione dal Comune di Rieti, a fronte di uno specifico contratto di affitto, per le sperimentazioni in
campo relative al progetto.

Oltre a Rieti le sperimentazioni sono anche a Cantalice e nella Valle del Velino
(Caporio e Antrodoco) per la verifica pratica/sperimentale degli studi preliminari realizzati per l’avvio del
progetto. Nelle aree sperimentali si testano le coltivazioni di tabacco Kentucky di diverse varietà per lo studio
su superficie estesa, sperimentazione associata di colture concorrenti e/o complementari, interazione tra
Kentucky e altre coltivazioni di tradizione locale per concorrenza o complementarità, corrette pratiche
agronomiche ed adattamento delle stesse alle specifiche pedo-climatiche dei territori. Tutto coordinato da
uno staff di Agronomi della società e di Opit Coop braccio operativo di ONT Organizzazione Nazionale
Tabacchi e di Manifatture Sigaro Toscano Spa, multinazionale partner dell’iniziativa.
Erano presenti I soci di CAS, l’Assessore Regionale Di Berardino, Il Sindaco di Rieti, gli Assessori Sinibaldi
e Palomba, l’On.Fusacchia e numerosi esponenti della politica locale tra i quali Miccadei (IV) a testimonianza
della bontà dell’intuizione di CAS nel creare una filiera ad alto valore aggiunto sul territorio. Presente anche
una delegazione del Cigar Club Umbilicus Italiae, padrino morale dell’iniziativa avendo influenzato l’idea dei
fondatori e una delegazione della CCA Cigar Club Association guidata dal Presidente Nazionale Minetti e dal
Segretario Focaroli a testimonianza dell’attenzione del settore per il progetto reatino.
Insieme a CAS a fare gli onori di casa Coldiretti, ONT/Opit, Confartigianato e Manifatture Sigaro Toscano
SpA come partners operativi del progetto che nei prossimi mesi, sotto la guida di Compagnia Agricola
Sabina, saranno chiamati a dare una struttura imprenditoriale all’idea sperimentale.
Dopo due anni di sperimentazioni, questo è il primo anno di vera produzione e già dal prossimo anno
agricolo si prevede un raddoppio delle attività oggi in essere e per il quinquennio il programma operativo
prevede, oltre ad una sperimentazione continua, l’estensione delle superfici fino a 50 Ha di coltivazioni a
regime con il coinvolgimento di altre aziende agricole del territorio e la realizzazione di un centro consortile di
cura, stoccaggio, selezione ed analisi del prodotto. Le richieste del prodotto ci sono, le caratteristiche sono di
ottima qualità ed oltre a Manifattura Sigaro Toscano anche altri players del settore iniziano a dimostrare
interesse al futuro tabacco reatino, coltivato nel centro italia sotto al Terminillo.
Il progetto è ambizioso ma potrebbe essere un importante asset per l’agricoltura provinciale e proprio per
questo le Amministrazioni Comunali di Rieti, Cantalice e Stimigliano hanno deciso di supportare il progetto
siglando un apposito Protocollo di Intesa insieme a Manifatture Sigaro Toscano, Coldiretti e Confartigianato e
con il supporto scientifico di UniPG ed altre amministrazioni stanno valutando l’ingresso nella compagine
(Regione Lazio, Provincia di Rieti, Consorzio Sabina Universitas, Contigliano, Forano)
L’impegno di tutti insieme a CAS soggetto promotore del progetto ed attualmente anche unico finanziatore
sarà fondamentale nelle scelte strategiche e nelle attività di programmazione poliennale dello sviluppo della
coltivazione del tabacco e nella costituzione del Consorzio dei Produttori Reatini. Nel futuro si pensa anche
ad altre coltivazioni complementari oltre al tabacco come luppolo, cereali antichi, orzo distico da birra e
produzioni agronomiche funzionali al GreenDeal 2030 per l’abbattimento della CO2 e la produzione di
energie pulite da biomasse.
Le idee ci sono, gli agricoltori rispondono interessati, bisogna solo iniziare a lavorare.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi