NPC: Il punto del presidente Giuseppe Cattani

Feb 17, 2012 | Basket, Sport | 0 commenti

“Con sei vittorie in fila la sosta non ci voleva – esordisce il presidente della NPC Giuseppe Cattani, commentando il salto delle due partite di calendario a causa del maltempo – è come quando si centrano una serie di importanti canestri e l’avversario chiama il time out per tentare di spezzare il ritmo, ecco, l’emergenza neve è caduta in un periodo di grande forma per la nostra squadra”.

La NPC, infatti, dopo un primo periodo di rendimento altalenante, ha infilato una serie di prestazioni più che convincenti.

“Il punto di svolta è stata la partita con Aprilia – spiega il presidente – in quella gara abbiamo capito finalmente chi eravamo e da allora abbiamo saputo giocare con costanza, dimostrando in campo il nostro valore”.

Oggi siamo a pochi punti dalla vetta.

“Puntiamo a giocarci le prime posizioni con le più brave della classe, come la Luiss, con la quale pesa una differenza canestri sfavorevole di 3 punti, ma prima dobbiamo incontrare Cassino e speriamo allora che la probabile assenza di De Ambrosi non pesi troppo sul rendimento della squadra”.

Il problema fisico occorso a De Ambrosi, infatti, potrebbe compromettere la sua presenza in campo nel prossimo match, ma come accade spesso, nei momenti di difficoltà, le squadre di carattere reagiscono con forza, mettendo in campo tutte le loro migliori risorse.

Per quel che riguarda il bomber, in settimana si avranno notizie più precise sull’entità del problema.

“Ci guardiamo costantemente intorno – afferma Cattani – per vedere se ci imbattiamo in occasioni buone per rafforzarci. Prima di tutto, però, dobbiamo fare conto sulle nostre forze. Abbiamo ancora due allenamenti prima della prossima gara e dobbiamo essere bravi a ritrovare il ritmo giusto”.

Il calendario tra l’altro, con l’inserimento dei recuperi con le gare con la Nuova Lazio e Minerva, si intensifica: “Abbiamo stabilito il recupero con la Nuova Lazio Riano il 17 marzo – chiarisce il presidente – quando ci sarà il fermo del campionato regolare per la Coppa Italia, ma la data del recupero con Minerva è ancora da stabilire e se non troveremo un comune accordo la federazione potrebbe decidere d’ufficio in un qualunque momento del campionato”.

Il percorso di qui alla fine del campionato è ancora lungo, tuttavia la strada imboccata è senz’altro quella giusta: “Abbiamo realizzato, fin qui, gli obiettivi stabiliti in precampionato – conclude Cattani – per la verità alla tabella di marcia che avevamo programmato mancano un paio di punti, tuttavia speriamo di aver finito di pagare il debito con la sfortuna. Ho molta fiducia nel gruppo e sono certo che riusciremo a toglierci delle belle soddisfazioni”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi