NPC vs SEBASTIANI: QUALE, TRA LE DUE, SARA’ LEADER  NELLA “RIETI DEI CANESTRI”?  

Apr 23, 2022 | Basket | 0 commenti

RIETI – Domenica alle ore 18 il PalaSojourner vivrà un momento storico nella sua storia gloriosa. Npc Rieti e Real Sebastiani Rieti, infatti, si contenderanno non soltanto il primato cittadino, ma anche un miglior piazzamento nella griglia dei play off di serie B. Il match è in realtà il terzo di questa stagione ed anche il terzo assoluto nell’intera vita cestistica cittadina. Lo scorso mese di Settembre, in occasione della gara valida per la Super Coppa, fu la Npc a prevalere. Si riteneva che la Sebastiani fosse arrivata a quella gara mal preparata, con diversi atleti per nulla in condizione e, quindi, la debacle fu dai più gratuitamente giustificata. In realtà, invece, fino a poco più di due mesi or sono, gli amaranto celeste del patron Roberto Pietropaoli, allestiti in estate col fermo e unanimemente condiviso intento di dominare la categoria, hanno palesato impacci inusitati che soltanto il ritorno di Alex Finelli con il reingaggio di Luca Verdecchia sono serviti a lenire. Ciò non toglie che la Npc abbia fatto proprio anche il derby di andata, rinviato causa covid e giocato soltanto ai primi di Febbraio, in occasione del quale la Sebastiani era ancora una “tigre di carta”. Da quel momento molte cose sono cambiate. I ragazzi di Finelli hanno inanellato 10 successi consecutivi; pian pianino sono stati reintegrati giocatori del calibro di Ndoja e Ghersetti. La Npc, per contro, pur seguitando a preservare una posizione tra le prime in classifica, ha accusato defaillance (Cesena, Senigallia, Teramo, in casa con Jesi) che hanno costretto almeno in parte la combattiva e pugnace compagine guidata da Gabriele Ceccarelli a fare come i gamberi. Oggi, prima di questo derby, la classifica arride alla Sebastiani che con 40 punti sopravanza i cugini di 2 lunghezze; la Npc, però, deve recuperare il match non giocato a Rimini (una “partitaccia”) e ciò avverrà il 5 Maggio. La partita in programma domenica non sarà soltanto il confronto tra due tra le migliori squadre della categoria, ma servirà a decretare quale, tra Npc e Sebastiani, potrà essere privilegiata nella griglia dei play off (che avranno inizio alla metà di Maggio) e, poi, quale sarà la migliore a Rieti. Il PalaSojourner, ancora non pienamente fruibile (i lavori gestiti dalla Provincia di Rieti inibiscono l’utilizzo delle due curve, riducendo l’ampiezza del palasport a “soli” 2000 spettatori), presenterà in ogni caso un colpo d’occhio da non perdere. Infatti sono stati venduti più di 1000 biglietti in prevendita e, come da tradizione, c’è da aspettarsi che il grosso degli sportivi si presenterà al botteghino domenica, prima che il match abbia inizio. Insomma, non è da escludere un inusitato sold out al quale il PalaSojourner, causa covid prima e lavori di ristrutturazione poi, non è avvezzo almeno da un paio di anni. “Giochiamo per vincere pur se non partiamo quali favoriti – dice il coach della Npc, Gabriele Ceccarelli – Loro sono competitivi, vengono da una lunga serie di affermazioni e dispongono di atleti prestigiosi, ma noi non li temiamo come pure abbiamo dimostrato affermandoci nei due, precedenti derby. Spero di avere a disposizione Marco Timperi mentre non credo che un contributo possa darlo Francesco Papa che è l’altro, nostro atleta infortunato”. In casa Sebastiani regna un clima positivo e di rinnovato ottimismo. “Dovremo cercare di contenere la loro forza – dice il coach Alex Finelli – Sono velocissimi, intensi, difendono alla morte, ma tenteremo di limitare al massimo queste loro virtù. Da un paio di settimane siamo finalmente al completo perché sono rientrati anche Ghersetti e, da ultimo, Roman. Serve trovare i giusti equilibri, possiamo e dobbiamo migliorare soprattutto nella fase offensiva, ma abbiamo le carte in regola per aggiudicarci questo derby”. (Valerio Pasquetti)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi