Altre Notizie

NUOVI ALLAGAMENTI ALLA ROTATORIA ALL’INIZIO DI VIA CHIESA NUOVA: I RESIDENTI CHIEDONO UN INCONTRO AD EMILI

“I dirigenti e i funzionari del Comune di Rieti, con i loro colleghi del Consorzio per il Depuratore, come si sentono e come intendono intervenire dinanzi all’ennesimo allagamento di viale Fassini, via Biancifiore, via Chiesa Nuova e la rotatoria di Largo Emilio Persio. Lì sono quasi sette anni che debbono essere ultimati i nuovi tombini, la fognatura e l’allaccio alla nuova rete più ampia e sicura. Basterebbe aggiungere una piccola stazione di sollevamento e in caso di forti temporali non accadrebbe più lo scempio che rovina le automobili, che allaga cantine e garage”. I residenti della nuova zona di Madonna del Cuore, quella che inizia tra la fine di viale Fassini e via Chiesa Nuova, sono furiosi.

“Tre anni fa l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune assieme all’assessore dell’epoca ci rassicurarono che era tutto a posto ed entro l’estate sarebbero stati fatti i lavori. Oggi invece siamo ancora così. Eppure le case sono state costruite, le palazzine pure, la legge Bucalossi è stata pagata, gli oneri di urbanizzazione pure e le famiglie pagano le tasse. E’ ora di dire basta, non si può vivere sempre nell”emergenza. Vogliamo vedere le carte e avere decisioni certe. Che fine hanno fatto i soldi stanziati per eliminare questi allagamenti? Perchè un cantiere di neanche 65mila euro non riesce a partire? Chiederemo di essere ricevuti dall’assessore ai Lavori Pubblici Antonio Emili”.

Potrebbe interessarti anche