PAGAMENTI MOBILITÀ IN DEROGA. DOPO I RITARDI VERTICE IN REGIONE

Feb 11, 2019 | Altre Notizie | 0 commenti

Incontro Regione Lazio e CGIL CISL UIL pagamenti mobilità area di crisi di Frosinone, Colleferro e Rieti.

Si è concluso pochi minuti fa un incontro, tra le Organizzazioni sindacali CGIL CISL UIL e l’assessorato al lavoro per fare il punto della situazione sullo stato dei pagamenti riferito alle mobilità in deroga per le Aree di Crisi Complesse del Lazio.
Alla data del 7 febbraio 2019, la seconda e terza finestra, consistenti in rispettive 630 domande e 98, sono state trasmesse all’INPS Centrale per il successivo invio agli uffici territoriali per i pagamenti.
Mentre per la quarta ed ultima finestra, novembre, dicembre è stata autorizzata dal ministero ed entro 10 giorni, la Regione Lazio conta di trasmetterla all’INPS Centrale.
Ora le Organizzazioni sindacali chiederanno un incontro alle INPS territoriali per velocizzare i pagamenti e finalmente per dare risposte concrete e dignità ai disoccupati.
Infine le Organizzazioni sindacali al tavolo, hanno chiesto lumi sui fondi 2019 per programmare un nuovo accordo.
L’assessore regionale Claudio di Berardino ha edotto CGIL CISL e UIL che sono in attesa di determinazioni ministeriali in tal senso.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi