Economia, Politica

PARCHEGGI SABA: RESTITUZIONE CANONE ANNUALE

FOTO: MASSIMO RENZI

Il Circolo cittadino di ITALIA VIVA Rieti interviene sulla mancata restituzione di quanto pagato a SABA da molti cittadini per il 2020. Dopo i proclami bisogna tornare ai problemi reali e risolverli. Come sappiamo, il 31 marzo è scaduta la convenzione che affidava a SABA 950 parcheggi di superficie. Quindi i parcheggi sono tornati nella disponibilità del comune che nelle more di elaborare una rimodulazione complessiva che tenga conto delle nuove esigenze della città, profondamente mutate dal 2010 li ha resi gratuiti ai cittadini.

Fin qui nulla da eccepire, peccato che molti cittadini siano stati obbligati dalla SABA, a fare  entro il 15 gennaio 2020 l ‘abbonamento annuale per i parcheggi e l’accesso alla ZTL. Ora i punti su cui riflettere sono due, il primo se il 31 marzo 2020 la SABA sapeva che sarebbe scaduto il contratto perché ha scritto e chiesto per rinnovare agli abbonati , la seconda più importante è che il Comune di Rieti chieda alla SABA di restituire ai cittadini quanto pagato per il 2020.

 

FONTE: Circolo Cittadino ITALIA VIVA RIETI

Potrebbe interessarti anche