Cultura e Spettacolo

Passo Corese, 7 giugno: giornata commemorativa per Pasolini

Una giornata commemorativa per Pier Paolo Pasolini: è quanto programmato per sabato 7 giugno presso il salone parrocchiale di Passo Corese dal circolo locale del Pd. Dalle ore 10,30 sarà possibile visitare la mostra di arte a lui dedicata con le opere di alcuni artisti locali, alle 18 seguirà una conferenza-spettacolo “Le ceneri di Pasolini” a cura della Dott.ssa Anna Maria Magi con la regia di Emanuele D’Agapiti. “Questa iniziativa – dichiara Monica De Cesaris, segretario Pd Passo Corese – nasce dall’idea di rendere omaggio a un grande artista del Novecento italiano come Pier Paolo Pasolini. Un uomo di cui si è parlato spesso e si è fatto con toni sinistri e scandalistici. Con l’iniziativa di sabato vogliamo far comprendere il suo lavoro di poeta e di regista, d’intellettuale impegnato capace di ubbidire al bisogno di cercare una parola di verità su cui discutere senza pregiudizi. Sul suo pensiero considerato troppo radicale e critico nei confronti della società dei consumi, sulla sua omosessualità, si sono affiancate sempre più spesso denigrazioni e critiche astiose e mistificanti venute dalla stampa di tutte le parti politiche. Tutte le sue opere hanno urtato contro questa difficoltà, la difficoltà di essere accettate. Ecco, noi crediamo sul suo incondizionato amore per la realtà, e il dovere di un impegno personale per la ricerca della verità e la difesa dei più deboli.
Pasolini l’ha trovato con una scrittura lucida e penetrante, con le immagini forti, crude e irripetibili dei suoi film. Una lezione che consiste nel considerare la sua eredità non solo quella riferibile ai suoi scritti, o a una morte violenta, ma nel continuare a impegnarsi con coraggio per il rispetto del pensiero autentico e libero da ogni preconcetto”.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*