Cronaca

PAURA E DELIRIO A ROMA, PASSA COL ROSSO E SPERONA LA PATTUGLIA

di: Armando Michel Patacchiola

Fuga nello stile dei migliori film americani, ma a Roma. E’ oggi, in via Tempio degli Arvali fino a via Federico Donato. Quattro chilometri e mezzo in slalom con lo scooter, tra il traffico della Capitale. Una folle corsa finita contro l’auto della polizia, in via Donato, per un romano residente in provincia di Rieti di 52 anni. Una serpentina zaino in spalla senza regole: passaggio con il semaforo rosso poco prima di via Virginia Agnelli, dove l’uomo dal fare sospetto ha gettato lo zaino. Poco dopo la fine della corsa: con tanto di speronamento contro la volante, sullo sportello destro. Prima di finire a terra. Solo in un secondo momento si è capito che l’uomo possedeva sostanze stupefacenti nel suo zaino: tre involucri involucri dal peso complessivo di 768 grammi di hashish. Sicuramente per questo l’uomo, all’alt imposto dalla pattuglia della Polizia di Stato, capitata nell’XIesimo municipio per una rapina ma insospettita dal fare e dal continuo girarsi del 52enne, è iniziata la fuga.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*