Perilli: “Dopo la vicenda Schneider, in Regione si vada subito alle urne”

Nov 12, 2012 | Altre Notizie | 0 commenti

“La vicenda della Schneider di Rieti rappresenta l’ennesimo brutto e sicuramente tragico capitolo che si sta consumando in provincia dove ormai stanno venendo meno i presupposti del mantenimento occupazionale e di ogni possibile sviluppo produttivo futuro. In un clima così difficile, in cui preoccupa anche l’atteggiamento della multinazionale francese, che sembra aver scavalcato ogni tipo di criterio per poi decidere di chiudere in tronco il sito e mandare a casa 180 lavoratori, è necessario un intervento deciso delle istituzioni, oltre a quelle del capoluogo e della Provincia già scese in campo,  in difesa dei lavoratori reatini. In quest’ottica ribadisco la mia preoccupazione per le famiglie e per il futuro di questa regione dove appare sempre più catastrofica la mancanza di volontà di andare alle urne il prima possibile. L’assenza della politica laziale e di una programmazione concreta, in situazioni  come quella della Schneioder, è più che mai nociva e per questo ribadirò fino allo sfinimento l’importanza di andare subito al voto e non aspettare, come si inizia a paventare, l’election day di aprile 2013. Servono misure urgenti per i lavoratori e per lo sviluppo dei territori che, oltre a vivere una fase di stallo per la confusionaria riforma sul riordino istituzionale, per contrastare la crisi non possono neanche più contare sulla Regione dove i vertici dimissionari, ma ancora attivamente in carica, sembrano più interessati a programmare azioni di un rilancio di tipo politico e privatistico piuttosto che collettivo e sociale. E’ ora di cambiare pagina.”

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi