Cronaca

Poggio Catino – Carabinieri sequestrano piante di marijuana, un arresto

 

I carabinieri di Poggio Mirteto intervengono per una lite domestica e scoprono piantagione “in door” di canapa indiana.

 

Intorno alle 21 di ieri sera una telefonata, per segnalare una lite domestica, giungeva alla sala operativa dei carabinieri di Poggio Mirteto. Raggiunta l’abitazione indicata, nel Comune
di Poggio Catino, i militari nell’appurare la natura del diverbio scaturito tra i due coniugi, 
P.D.C 51enne ed il marito S.G, percepivano un forte odore, tipico delle piante di marijuana. Insospettiti, i carabinieri hanno subito proceduto ad una perquisizione della casa, rinvenendo 9 piante di canapa da poco estirpate dai loro vasi, ancora presenti nelle vicinanze ed un sacchetto di plastica contenente 134 grammi della sostanza ricavata dalle piante. Il tutto è stato sequestrato e messo a disposizione della competente autorità giudiziaria, la quale ha disposto nei confronti di P.D.C. i domiciliari presso la propria abitazione. Nessuna rilevanza penale è stata riscontrata nei confronti del marito.

                                                                                                                                                                   

Potrebbe interessarti anche