Polizia di stato: tutti i numeri del 2014

Gen 2, 2015 | Cronaca | 0 commenti

L’anno che si è appena concluso è stato particolarmente proficuo per la Questura di Rieti, diretta dal Dr. Gualtiero D’Andrea, e per le specialità della Polizia di Stato presenti nella nostra provincia, il cui personale, impegnato nei servizi di controllo del territorio, di prevenzione e repressione dei reati, di gestione dell’ordine e sicurezza pubblica e nelle molteplici attività di tipo amministrativo, ha conseguito i seguenti risultati:

– Sono state arrestate 53 persone e denunciate 373 in stato di libertà.
– Segnalate al Sig. Prefetto di Rieti 40 persone per uso non terapeutico di stupefacenti
– Sono state sequestrati:
– gr. 30.052,24 di hashish,
– gr. 668,5 di cocaina,
– gr. 1,32 di eroina,
– gr. 247,45 di marijuana,
– nr. 92 piante di canapa indiana,
– nr. 260 semi di canapa indica
– gr. 28,1di metadone.

Tra le operazioni di Polizia Giudiziaria più significative effettuate nel corso dell’anno vanno menzionate le seguenti:

– Nel mese di marzo, in collaborazione con la Squadra Mobile di Savona, si è proceduto all’arresto di un uomo residente nella provincia di Savona, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP di Savona per il reato di omicidio in concorso.
– Nello stesso mese si è proceduto alla denuncia in stato di libertà di un uomo di anni 55, residente a l’Aquila, per il reato di violenza sessuale.
– Nel mese di aprile si è proceduto all’arresto di un cittadino del Mali, domiciliato a Rieti, per la violazione dell’art. 73 del DPR 309/90. Lo stesso, nel corso di un controllo, è stato trovato in possesso di gr. 52,57 di sostanza stupefacente del tipo marijuana. La successiva perquisizione domiciliare ha portato al rinvenimento e sequestro di ulteriori 9 dosi di marijuana, per un peso complessivo di gr. 13,278, nonché materiale idoneo al confezionamento di dosi.
– Nel mese di maggio si è proceduto alla denuncia in stato di libertà di due cittadini rumeni, entrambi residenti a Terni, per rispondere in concorso tra loro del reato di rapina in danno di una donna anziana.
– Nello stesso mese di maggio è stato tratto in arresto un uomo di 49 anni, residente a Rieti, per i reati di tentato omicidio, danneggiamento aggravato, minacce ed ingiurie commessi ai danni di un uomo ed una donna.
– Sempre a maggio si è proceduto all’arresto id cinque cittadini rumeni, tutti domiciliati a Rieti, per rispondere in concorso tra loro del reato di furto aggravato di circa 200 Kg. Di rame.
– Nel mese di giugno sono stati denunciati, in stato di libertà, un uomo di 35 anni ed una donna di 18 anni, entrambi residenti a Rieti, per rispondere in concorso tra loro del reato di tentata estorsione in danno dei genitori della predetta ragazza.
– Nello stesso mese, a conclusione dell’operazione denominata “Travel Predators”, in collaborazione con personale della Squadra Mobil di Teramo, ad Alba Adriatica e Martinsicuro (TE), sono state catturate, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Rieti, quattro donne di etnia rom. Le misure restrittive sono state emesse dall’A.G. di Rieti, a conclusione di un’articolata indagine, avviata nei primi giorni di aprile 2014, dalla Squadra Mobile di Rieti nei confronti delle predette che, dal 17 marzo al 22 aprile 2014, si sono rese responsabile di una serie di furti in abitazione. Le stesse, approfittando delle precarie condizioni psico-fisiche delle anziane vittime, riuscivano con destrezza, ad introdursi nelle abitazioni ed asportavano oggetti in oro e beni di valore.
– Sempre nel mese di giugno sono stati denunciati due coniugi residenti a Passo Corese (RI) per i reati di introduzione nello Stato e detenzione di armi da guerra clandestine, nonché per il reato di importazione e detenzione di avorio. A carico degli stessi si è proceduto al sequestro di un fucile AK47 calibro 7,62×39 completo di ogni sua parte con matricola abrasa; un fucile marca Enfield del 1926, tipo martini perfettamente funzionante calibro 450 (pollici) privo di matricola; un proiettile calibro 60 anno lotto 87; una spada modello medievale della lunghezza di 105 cm. Ed una zanna di elefante in avorio lavorato di oltre un metro.
– Nello stesso mese si è anche proceduto alla denuncia di un uomo di 64 anni, residente in questa provincia, per il reato di sfruttamento della prostituzione, in danno di una cittadina rumena di 27 anni.
– Nel mese di luglio, in collaborazione con la Squadra Mobile di Roma, sono stati arrestati due uomini, padre e figlio, per rispondere in concorso tra loro del reato di spaccio di sostanza stupefacente. Agli stessi, nel corso di un controllo, sono stati sequestrati tre involucri del peso complessivo di 15 gr. di cocaina, circa 1.500 € in contanti, materiale idoneo al confezionamento di dosi e l’autovettura utilizzata per commettere il reato.
– Nel mese di agosto si è proceduto all’arresto di un uomo di 37 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di circa 30 gr. di cocaina ed hashish, nonché per i reati di resistenza e lesione a P.U.. La successiva attività investigativa ha consentito di rinvenire oltre 600 gr. di cocaina.
– Nello stesso mese sono stati tratti in arresto due giovani reatini per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli stessi sono stati trovati in possesso di gr. 5,83 di cocaina, 2 piante di cannabis e 2 bilancini di precisione. Nel corso della stessa operazione è stato arrestato il padre di uno dei due giovani per il reato di detenzione illegale di due armi comuni da sparo, di cui una clandestina e numerose munizioni, di cui due per arma da guerra.
– Nel mese di settembre un uomo di 45 anni, residente a Rieti, è stato den8nciato in stato di libertà, per i reati di violenza sessuale e lesioni.
– Nello stesso mese sono stati denunciati due cittadini rumeni residenti nella provincia di Roma, per rispondere in concorso tra loro del reato di sfruttamento della prostituzione in danno di una giovane connazionale.
– Nel mese di ottobre, in esecuzione alla misura di custodia cautelare in carcere, si è proceduto all’arresto di un uomo di 46 anni, residente a Cosenza, per il reato di rapina aggravata della somma di € 4.800 in danno di un anziano ultra ottantenne reatino.
– Sempre nel mese di ottobre è stato tratto in arresto un cittadino marocchino di 41 anni, residente a Livorno, per il reato di rapina presso il supermercato “CONAD” del Centro Commerciale PERSEO.
– Nel mese di novembre si è proceduto al fermo di P.G. di un cittadino cubano, domiciliato a Rieti, in quanto fortemente indiziato di furto continuato ed aggravato in danno di alcuni esercizi commerciali di questo centro.
– Sempre nello stesso mese si è proceduto all’arresto di un uomo di 40 anni, domiciliato in Farra Sabina (RI), per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza ad effetto stupefacente, Lo stesso, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 88 piante vegetali di canapa indica, 70 gr. di sostanza vegetale essiccata del tipo marijuana, una bilancia, 3.500 € in contanti divisi in banconote di vario taglio e materiale atto alla coltivazione e confezionamento.
– Lo stesso mese di novembre sono stati arrestati 3 giovani, di cui due minorenni, per aver tentato una rapina in danno di alcuni coetanei minorenni.
– Nello stesso mese, in collaborazione con la locale Sezione di Polizia Stradale si è proceduto all’arresto di tre giovani reatini per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente con il sequestro di gr. 55,51 di cocaina.
– Nel mese di dicembre, a seguito di una complessa attività di indagine, sono state denunciate in stato di libertà13 persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e due per il reato di favoreggiamento personale.
– Inoltre, nello stesso mese di dicembre, si è proceduto alla denuncia in stato di libertà, di uomo di 49 anni, reatino,. Per rispondere dei reati di ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Lo stesso nel corso di un controllo è stato trovato in possesso di gr. 3,75 di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire e sequestrare 42 orologi di marche prestigiose nonché numerose pietre, del tipo diamanti, smerali e rubini, di probabile provenienza illecita. è stata eseguita la misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di un reatino responsabile di estorsione continuata, maltrattamenti in famiglia, minacce gravi e lesioni personali.

Attività della Divisione di Polizia Anticrimine

– Avvisi orali irrogati dal Questore nr. 21;
– Fogli di Via Obbligatorio nr. 13;
– Sorveglianza con obbligo di soggiorno nr. 38;
– Controlli effettuati alle persone sottoposte alle misure
alternative alla detenzione nr. 1010;
– DASPO nr. 2;
– Ammonimenti irrogati nr. 4.

L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, contraddistinto da pattuglie della Squadra Volante con personale in uniforme, ha intensificato il controllo del territorio conseguendo i seguenti risultati:
– Persone controllate nr. 8.248;
– Veicoli controllati nr. 6.300;
– Chiamate al numero telefonico di soccorso pubblico “113” nr. 20.123.

Da segnalare l’attività svolta dal personale specializzato in servizio presso il Posto di Polizia del Monte Terminillo che ha portato al soccorso di 67persone per incidenti sulle piste da sci.

Attività della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale :

– Rilascio e rinnovo passaporti nr. 2223;
– Rilascio e rinnovo licenze di porto di fucile per uso caccia e per uso sportivo nr. 1691;
– Nulla osta all’acquisto di armi nr. 61;
– Provvedimenti di revoca, sospensione e rifiuto di licenza di porto di fucile nr. 55;
– Proposte inoltrate all’UTG ai fini dell’adozione di provvedimenti di divieto di detenzione armi nr. 34;
– Controlli amministrativi ad esercizi o locali pubblici nr. 35.

Attività in materia di Immigrazione

– Rilascio e rinnovo permessi di soggiorno nr. 3191;
– Rilascio permessi di soggiorno familiari cittadini UE nr. 215;
– Permessi di soggiorno di lunga durata nr. 564;
– Decreti di espulsione nr. 56;
– Provvedimenti di revoca del soggiorno emessi nr. 1;
– Provvedimenti di rifiuto emessi nr. 29;
– Richieste di riconoscimento di status di rifugiato nr. 246;
– Permessi di soggiorno per motivi umanitari rilasciati nr. 165.

– Sono stati effettuati nr. 8 accompagnamenti presso i Centri di Identificazione ed Espulsione e nr. 4 accompagnamenti alla frontiera.

Attività della D.I.G.O.S. – Proficua è stata l’attività della Divisione nel settore della lotta all’eversione e della prevenzione in genere, soprattutto per quel che concerne i controlli sul territorio di persone provenienti anche da altre province.
L’attività dell’ufficio ha portato ad assicurate 800 pattuglie, effettuare 45 servizi di scorta a personalità nell’ambito del territorio della provincia ed è stata assicurata una costante presenza in occasione delle numerose manifestazioni pubbliche, sia politiche che sportive (oltre 160).
Sono state gestite, inoltre, con grande professionalità, le numerose vertenze sindacali e del mondo del lavoro in particolare.

Attività dell’Ufficio di Gabinetto- Gestione Ordine Pubblico – E’ da ricordare il costante impegno fornito dalla Polizia di Stato e dalle altre Forze di Polizia in tema di ordine pubblico, con l’emanazione da parte del Sig. Questore di circa 1041 ordinanze nelle quali è stato previsto, in talune manifestazioni particolarmente delicate, anche l’impiego di personale di rinforzo proveniente dai reparti inquadrati (Carnevalone Liberato di Poggio Mirteto, manifestazioni di lavoratori e di studenti).
Durante le manifestazioni non si sono mai verificati episodi che abbiano turbato la sicurezza pubblica.

Altrettanto importante è stata l’attività svolta dalla Sezione della Polizia Stradale di Rieti e dei suoi Distaccamenti di Amatrice e Passo Corese, i cui risultati si possono così riassumere:

– Persone arrestate nr. 4;
– Persone denunciate in stato di libertà nr. 96;
– Persone controllate nr. 28.106;
– Veicoli controllati nr. 27.653;
– Pattuglie effettuate nr. 3.569;
– Servizi effettuati contro le c.d. “Stragi del Sabato Sera” nr. 30;
– Persone controllate con precursori ed etilometro nr. 25.917;
– Servizi effettuati per attività di scorta nr. 11;
– Infrazioni al C.d.S. nr. 7.942;
– Controlli ad esercizi pubblici nr. ==
– Veicoli sequestrati nr. 198;
– Carte di circolazione ritirate nr. 47;
– Patenti di guida ritirate nr. 178;
– Incidenti rilevati nr. 268
di cui 3 con esito mortale (3 persone decedute) e 136 con feriti (208 persone ferite);
– Soccorsi stradali effettuati nr. 6.005.

A tale attività va aggiunta quella della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni di Rieti che nel corso dell’anno ha conseguito i seguenti risultati:

– Persone denunciate in stato di libertà nr. 59;
– Denunce raccolte nr. 457;
– Pattuglie effettuate nr. 727;
– Controlli ad uffici Postali nr. 2951;
– Persone controllate nr. 239;
– Perquisizioni effettuate nr. 7;
– Sequestri effettuati nr. 6.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi