Altre Notizie

PROGETTO ECOBOX DIDATTICI

E’ partito il progetto “Ecobox Didattici”, percorsi didattici sul tema della raccolta differenziata promosso dal Servizio Programmazione e Pianificazione Gestione Rifiuti della Provincia di Rieti, con la collaborazione della società in house Risorse Sabine che ha avviato la consegna nelle scuole primarie della provincia di Rieti.
Al progetto hanno aderito 18 istituti comprensivi sui 20 presenti sul territorio provinciale per un totale di 62 sedi e 5565 studenti.

Grazie al protocollo d’intesa stilato tra la Provincia e le scuole primarie i costi del progetto saranno sostenuti dall’Amministrazione Provinciale e quindi completamente gratuiti per le scuole che hanno aderito.

I kit “Ecobox Didattici” comprendono materiali di supporto con informazioni e suggerimenti nella realizzazione di divertenti attività didattiche in tema di raccolta differenziata. Per gli insegnanti ci sono un video-cd “TELERICICLO”, un corso multimediale su cd con apposito manuale, una guida per approfondimenti per la ricerca in internet e una dispensa con esercizi. Per i ragazzi un opuscolo didattico per ragazzi (27 pezzi) e segnalibri (in 8 diverse tipologie).

I primi “Ecobox didattici” sono stati consegnati all’Istituto Comprensivo Malfatti di Contigliano, per i ragazzi della sede centrale e delle sedi di Greccio e Monte San Giovanni. Le consegne sono proseguite nelle scuole del capoluogo comprese le sedi distaccate delle primarie: Giovanni Pascoli, Cirese, Minervini, e continuano secondo un calendario condiviso con i referenti scolastici.

Durante gli incontri vengono illustrati i contenuti del kit e con un breve questionario si traccia la situazione all’interno della scuola con il fine di attivare percorsi condivisi per la divulgazione delle buone pratiche in materia.
L’iniziativa serve a coinvolgere insegnanti e alunni: attraverso la scuola si possono diffondere buone pratiche sulla raccolta differenziata e con il materiale a disposizione i ragazzi possono formarsi giocando, una condizione questa favorevole per l’apprendimento di adulti e bambini.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*