Altre Notizie

Protocollo d’intesa Riserva Navegna Cervia e Bioparco Roma

Stipulato Protocollo d’intesa tra la Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia e la Fondazione Bioparco di Roma alla presenza dei presidenti Giuseppe Ricci e Francesco Petretti. La firma dell’accordo nasce dalla volontà comune di promuovere una collaborazione rivolta alla conservazione delle specie rare e minacciate di anfibi attraverso studi, monitoraggi gestione delle popolazioni e percorsi di educazione ambientale e sensibilizzazione in merito alle iniziative di tutela intraprese .
Soddisfazione è stata espressa al momento della sottoscrizione del protocollo d’intesa della durata di tre anni, dal presidente della Riserva Navegna e Cervia, Giuseppe Ricci. “Continua – ha detto – la sinergia tra enti per volorizzare sempre di più il nostro territorio; con questo progetto salvaguardiamo queste nostre valenze naturalistiche .
Nei prossimi mesi il presidente del bio parco sarà presente nella nostra riserva al momento del rilascio degli animali”. Ricci ha sottolineato anche l’importanza di “questa collaborazione ha come finalità la conservazione dell’ululone appenninico specie endemica dell’Italia peninsulare e fortemente minacciata.
La strategia di conservazione, che vede la partecipazione della riserva del Bioparco e del dipartimento di scienze di Roma Tre , prevede delle azioni di miglioramento dell’habitat e dei rilasci di individui allevati in cattività con andando a contrastare l’elevata mortalità delle larve che accade in natura”.

Potrebbe interessarti anche