Altre Notizie

PROVINCIA DI RIETI, APPROVATO IL BILANCIO PREVENTIVO 2019


Approvato all’unanimità, nella gioranta odierna, il bilancio preventivo 2019 da parte dell’Assemblea dei Sindaci della Provincia di Rieti. 

Una giornata importante e partecipata svoltasi in un clima sereno e disteso perchè vede la Provincia tornare protagonista con risorse finalizzate alla messa in sicurezza di scuole, strade e una programmazione dei fabbisogni del personale con assunzioni oltre 600 mila euro.E’ il Presidente Mariano Calisse ad illustrare i nuovi investimenti che verranno realizzati a partire dall’esercizio 2019: 
“Dei 5 milioni e settencento mila stanizati dal governo, un milione e novecento mila saranno destinati alla messa in sicurezza degli Istituti scolastici e un milione e duecentomila euro per la manutenzione delle strade.
Prevediamo un piano assunzionale che nel corso del 2019 vedrà l’ingresso all’interno dell’amministrazione di 16 nuove figure tra tecnici, operai e amministrativi e 3 dirigenti a tempo determinato di cui uno si occuperà a tempo pieno delle problematiche legate agli eventi sismici che in questi anni hanno colpito il nostro territorio.”
“Si tratta – ha dichiarato Calisse – di un bilancio che rispetto al passato porterà la Provincia ad essere di nuovo dominante nello scenario locale, con molti milioni di euro investiti nei comuni. Grazie a tutto il Consiglio Provinciale, che pur con le diverse posizioni, ha contribuito al raggiungimento di questo importante risultato, utile a migliorare la situazione delle infrastrutture. Grazie agli Uffici per l’impegno profuso e ai Sindaci, per aver partecipato in maniera così numerosa e collaborativa a questo primo bilancio”.  

“Siamo soddisfatti e orgogliosi del lavoro fatto insieme ai dirigenti e al segretario generale – conclude il Presidente – oggi possiamo tranquillamente affermare i aver scritto una nuova pagina di storia per la Provincia a favore di tanti Sindaci e amministratori che quotidianamente si spendono anima e corpo per il bene comune.”

Il primo passaggio fondamentale della nuova amministrazione provinciale si è concluso prima con il parere positivo da parte dell’assemblea dei sindaci, che hanno votato all’unanimità (con la sola astensione del Comune di Ascrea) e poi con il voto del Consiglio Provinciale, che ha approvato all’unanimità il bilancio presentato dal Presidente della Provincia. 

Potrebbe interessarti anche