Altre Notizie

PULIAMO IL MONDO AL VIA DA DOMANI

Puliamo il Mondo 2015: da domani fino al 27 settembre torna l’appuntamento con la campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente

Tante le iniziative nella Penisola per ripulire, insieme a migliaia di volontari, strade e piazze dai rifiuti e dal degrado e ricordare che l’ambiente è un bene comune. Parola d’ordine di questa edizione 2015 sarà: “Chi porta un amico porta un tesoro”, perché viviamo in città straordinarie, ricche di bellezza, storia, tradizioni, e liberarle dai rifiuti è un piccolo gesto che, se fatto da molti, può avere un grande peso e farci anche apprezzare con maggiore consapevolezza il tesoro di cui siamo custodi.
Parte domani il grande week-end di pulizia di Puliamo il Mondo 2015, la campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e che da 23 anni coinvolge migliaia di volontari per ripulire dai rifiuti spazi urbani e aree verdi. Anche quest’anno saranno tanti gli appuntamenti che dal 25 al 27 settembre uniranno le città del Nord e del Sud della Penisola per una tre giorni di grande pulizia all’insegna del senso civico, della socialità e dell’integrazione.
L’iniziativa promossa dal Circolo Centro Italia di Rieti vede la partecipazione della Scuola Media A.M. Ricci ed il partenariato del Comune di Rieti, la V Comunità Montana ed il Rotary Club di Rieti.
L’iniziativa del Circolo Centro Italia si concentrerà a Rieti nel Quartiere Micioccoli sabato 26 settembre dalle ore 10 alle ore 12 e 30 lungo V.le De Juliis, per raggiungere il MAK0 per poi dirigersi verso il Parco Rotary al Centro del Quartiere. Al centro della manifestazione ci sarà oltre la consueta educazione civica ed ambientale, la divulgazione del materiale informativo per la futura raccolta Porta a Porta del quartiere. Importante sarà la visita del Mako il mercatino a km 0 quale esempio di riduzione dei rifiuti.
Invitiamo a partecipare i residenti ma non solo, abbiamo bisogno di persone attente e partecipi, consapevoli che il contributo individuale è indispensabile se si vuole essere protagonisti di quel cambiamento importante per dare un futuro più green e sostenibile alle generazioni che verranno. Non c’è politica che tenga se dall’altro lato non c’è una disponibilità e un impegno dei singoli anche attraverso piccoli azioni concrete a favore dell’ambiente. Oggi più che mai c’è bisogno di amore per il proprio territorio e per l’ambiente che va rispettato, tutelato e valorizzato.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*