RACCOLTA DIFFERENZIATA, ECCO I FONDI ASSEGNATI DALLA PROVINCIA

Lug 11, 2015 | Altre Notizie | 0 commenti

La Provincia di Rieti ha assegnato quasi 1 milione e 800 mila euro di finanziamenti regionali a 13 Comuni, 4 Unioni dei Comuni e una Comunità Montana in contributi per l’avvio o il potenziamento della raccolta differenziata con il sistema “porta a porta” e per azioni di sperimentazione della raccolta differenziata (come ad esempio compostaggio domestico, oli da cucina, sistemi di informatizzazione) e la riduzione a monte dei rifiuti.

Il primo bando per il potenziamento della Raccolta differenziata ha assegnato risorse per spesa corrente pari a 800 mila euro per l’acquisto di attrezzature (mastelli, bidoni, sacchetti, ecc.), compostiere domestiche e sistemi informatici.

Il secondo bando per azioni di sperimentazione della Raccolta differenziata e la riduzione a monte dei rifiuti ha assegnato risorse per spesa corrente pari a 80 mila euro sempre per l’acquisto di attrezzature (mastelli, bidoni, sacchetti, ecc.), compostiere domestiche e sistemi informatici.

Il terzo bando ha assegnato risorse per spese correnti e in conto capitale per interventi di potenziamento della Raccolta differenziata pari di 914.083,44 euro di cui 600 mila per l’acquisto di attrezzature (mastelli, bidoni, sacchetti, ecc.), compostiere domestiche e sistemi informatici, 200 mila per investimenti in conto capitale e 114 mila 083,44 euro per impianti di compostaggio di comunità. I parametri che hanno dato luogo alla graduatoria dei questo bando hanno riguardato l’idoneità tecnico economica del progetto, l’indicazione delle aree servite, la quantità e tipologia delle frazioni merceologiche raccolte in forma differenziata, la rispondenza dati economici (acquisto attrezzature e materiali in spesa corrente e acquisti (automezzi, container) in conto capitale con realizzazione di strutture a supporto della RD, gli obiettivi di raccolta differenziata in termini percentuali, il cronoprogramma per avvio o estensione del servizio, il bacino di utenza, la presenza di centri strutturati come isole ecologiche, la sperimentazione del compostaggio di comunità.

Le risorse complessive, pari a 1.794.083,44 euro derivanti da fondi regionali, sono state assegnate con 3 bandi ai comuni di Rieti (€ 302.600,59), Amatrice (€ 40.000), Contigliano (€ 111.228,64), Magliano in Sabina (€ 111.524,74), Borgorose (€ 135.306.81), Torricella Sabina (€ 135.306.81), Leonessa (€ 54.696,05), Poggio Nativo (€ 91.652,80), Concerviano (€ 23.266,46), Pozzaglia Sabina (€ 26.971,92), Cantalice (€ 28.725), Colli sul Velino (€ 12.630) e Greccio (€ 17.620), alle Unioni dei Comuni dell’Alta Sabina (€ 205.542,19), della Nova Sabina (€ 203.520,49), della Bassa Sabina (€ 185.887,28) e della Valle dell’Olio (€ 73.000) e alla Comunità Montana del Turano (€ 106.259,20).

Gli enti in questione per poter usufruire del contributo entro il 2 agosto dovranno produrre la documentazione richiesta in merito all’accettazione dei finanziamenti.

La Provincia di Rieti ha pubblicato sul proprio sito e sul sito www.oprrieti.it (Osservatorio provinciale Rifiuti Rieti) le singole graduatorie.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi