REAL SEBASTIANI E NPC SI PREPARANO AL TERZO DERBY STAGIONALE  

Apr 19, 2022 | Basket | 0 commenti

RIETI – Npc e Real Sebastiani (citate in ordine alfabetico) si apprestano a vivere il terzo derby stagionale che, poi, è anche il terzo nella storia cestistica di questa città. Le due antagoniste – facenti rispettivamente capo al Presidente Giuseppe Cattani (Npc) come al patron Roberto Pietropaoli (Sebastiani) – si offrono al confronto in posizioni di classifica similari. La Real vanta 40 punti, anche in virtù di una gara disputata in più rispetto alla Npc che, però, recupererà il prossimo 5 Maggio a Rimini, contro la Riviera Banca che vanta una leadership fresca e solitaria. Quindi si tratta di un confronto dal coefficiente di difficoltà improbo anche perché, i romagnoli, non vorranno limitare proprio sul più bello la loro rincorsa al primo posto, conquistato dopo lungo incedere ai danni di Roseto. Insomma, il derby domenicale – i primi due se li è aggiudicati entrambe la Npc, sia pure sul filo di lana – è importante per più ragioni. Non si tratta soltanto di una sfida cittadina perché, con ogni probabilità, la compagine che riuscirà a portare a casa i 2 punti potrà legittimare la conquista del terzo posto assoluto e di una migliore griglia in prospettiva play off. Quale, tra le due contendenti reatine, riuscirà ad imporsi? I precedenti sono propizi alla Npc che, in considerazione di ciò, parrebbe privilegiata. In realtà, però, la Real Sebastiani ha finalmente trovato una solidità di squadra ed una costanza di rendimento soltanto negli ultimi due mesi o poco più. Non è un caso che la formazione guidata da Alex Finelli ed allenata (fisicamente) da Luca Verdecchia – basilare il ritorno del brillante preparatore atletico reatino in casa Real – vanti una serie aperta di 10 successi consecutivi. Peraltro il coach Finelli sta individuando delle alchimie di gioco – con il recupero prima di Ndoja, poi di Ghersetti e, adesso, di Roman – che ancora non sono nel dna del team, ma che si stanno palesando di più e meglio ad ogni occasione. Insomma, viene da credere che, nella circostanza, la Npc dovrà confrontarsi con un rivale ben diverso da quello affrontato e sconfitto una prima volta il 19 Settembre 2021 (Super Coppa) e, poi, lo scorso 2 Febbraio (campionato). La Npc si presenterà a questo confronto con il dubbio di poter utilizzare due suoi, importanti giocatori: Alessandro Papa (lussazione di un dito della mano) e Marco Timperi (frattura composta sempre alla mano). “Il derby è importante e faremo di tutto per vincerlo – dice il coach della Npc, Ceccarelli – Tuttavia o noi o la Real saremo sempre e comunque in lizza per il terzo e per il quarto posto. Ciò non cambierebbe le nostre  chance di successo in chiave play off. Per questo non rischierò i miei due giocatori senza il conforto dello staff medico”. Il coach della Sebastiani, Alex Finelli, si concentra sull’aspetto sportivo del match. “Spero sia una bella festa di sport e di pubblico – dice Finelli – Vorrei che i nostri tifosi, i tifosi della Sebastiani fossero ben presenti come è stato contro Roseto. Vorrei vedere i ragazzi della Willie Basket con i loro genitori. Poi che vinca il migliore!”. (Valerio Pasquetti)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi