Altre Notizie

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 29 MARZO 2020 VOTO PER CORRISPONDENZA DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO

Gli elettori che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento del Referendum del 29 marzo p.v., possono esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero.
A tal fine gli interessati devono far pervenire al comune di residenza, per posta o per telefax o per posta elettronica non certificata, la dichiarazione di opzione entro il 26 febbraio 2020.
L’opzione di voto per la circoscrizione estero, potrà essere prodotta, altresì, dai familiari conviventi aventi diritto al voto.
Gli elettori temporaneamente all’estero per inviare la dichiarazione di opzione, potranno utilizzare l’allegato modulo di opzione, al quale dovrà essere allegata la copia di un documento di identità da trasmettere al Comune di residenza nel termine prescritto.

Potrebbe interessarti anche