Altre Notizie

RIETI, CASERMA POMPIERI INTITOLATA A FALSINI

E’ stata intitolata la caserma del Comando Provinciale di Rieti al Vigile del Fuoco Renato Falsini morto in seguito alle gravi ustioni riportate il 20 agosto 1974 durante le operazioni di spegnimento di un incendio di bosco nelle montagne del Comune di Petrella Salto tra le frazioni di Borgo San Pietro e Teglieto. Presenti, per questo momento istituzionale, il sottosegretario al Ministero dell’Interno Giampiero Bocci, il capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco l’Ing. Gioacchino Giomi, il Direttore Regionale del Lazio l’Ing. Michele Di Grezia ed il nuovo Prefetto di Rieti Valter Crudo, insieme alle massime autorità Civili, Militari e in fine Religiose rappresentate dal Vescovo del capoluogo sabino Domenico Pompili; A fare gli onori di casa ai famigliari del povero Vigile del Fuoco deceduto in servizio, anch’essi presenti per questa importante cerimonia, è stata il Comandante dei Vigili del Fuoco di Rieti l’Ing. Maria Pannuti. Sempre nel pomeriggio di ieri, sul luogo dell’incendio del 20 agosto 1974 nella frazione di Teglieto di Petrella Salto, si è svolta la cerimonia di inaugurazione del monumento alla memoria del Vigile del Fuoco Renato Falsini.
(foto massimo Renzi)

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*