Altre Notizie

Rifiuti, Palozzi: “Antidemocratico il comportamento di Zingaretti e Civita”

“Abbiamo appreso soltanto questa mattina dagli organi di stampa che i rifiuti saranno dirottati temporaneamente a Bracciano e non più a Falcognana. La notizia, seppur favorevole per i residenti che protestano ormai da mesi, mi lascia basito perché questa Giunta regionale ha totalmente esonerato il Consiglio dalla responsabilità che gli elettori gli hanno affidato su tutte le scelte assunte dall’istituzione regionale e, a maggior ragione, sulle questioni che riguardano settori delicati e fondamentali, come quello dei rifiuti. Ancora una volta siamo costretti a stigmatizzare il comportamento antidemocratico del presidente Zingaretti e dell’assessore Civita nei confronti del Consiglio e, di riflesso, di tutti i cittadini del Lazio. E torno nuovamente a invitarli a presentarsi in aula a discutere delle loro intenzioni sulla questione rifiuti e di mettere fine agli incontri “carbonari”, come quello fissato per oggi con il sindaco di Roma, che hanno il solo effetto di produrre decisioni arbitrarie a danno di talune comunità del Lazio piuttosto che di altre. Il principio della democrazia con Zingaretti é stato totalmente calpestato e dispiace che anche un prefetto, rappresentante dello Stato nel territorio, con i suoi silenzi stia contribuendo a rendere ancora più penosa questa vicenda”. Così in una nota il consigliere regionale del Pdl, Adriano Palozzi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*