Politica

RISORSE SABINE: ZINGARETTI, MITOLO E REFRIGERI AFFOSSANO RIETI

“L’amministrazione Zingaretti continua ad affossare la provincia di Rieti. E i suoi “carnefici” sono proprio quelle persone, nominate e non elette, che dovrebbero in teoria rappresentare il territorio sabino in regione Lazio. Apprendiamo oggi della nota dei sindacati, cosi come riportato dalla stampa locale, che ribadisce la totale inaffidabilita’ di questa Giunta, che proprio per bocca dell’assessore Refrigeri nel mese di marzo aveva garantito lo stanziamento di 1,7 milioni di euro per risolvere la vicenda Risorse Sabine, società partecipata dalla Provincia, che ora e’ stata messa in liquidazione.

Quindi le dichiarazioni, chiare e inequivocabili dei sindacati, non fanno che confermare tutte le nostre preoccupazioni. A nulla valgono percio’ le affermazioni dell’altro “carnefice” dell’abbandono della provincia di Rieti, il consigliere Mitolo, che non piu’ tardi di martedì scorso aveva dichiarato che era impossibile salvare i 106 dipendenti della partecipata perche’ la provincia non aveva più competenze su determinati tipi di lavoro. Eravamo stati facili profeti quando evidenziavamo le nostre perplessità a tali affermazioni, visto che la norma che ridistribuisce le competenze delle province ancora deve essere discussa in consiglio regionale, e sarebbe stato sufficiente un maggiore impegno politico per salvare questa societa’. Dunque, a nulla sono valse – purtroppo – anche le proteste dei dipendenti, delle categorie per cercare di salvaguardare una provincia, che adesso a causa dell’immobilismo di Zingaretti, e’ avviata a un lento declino.

Se pensiamo anche al taglio del trasporto su gomma, appare sempre piu’ evidente il fallimento delle politiche di centrosinistra. Noi faremo il possibile, ci batteremo a fondo affinche’ le facili promesse elettorali, lanciate dall’assessore Refrigeri e dalla sua maggioranza, vengano finalmente concretizzate. Il nostro obiettivo prioritario resta quello di garantire un futuro ai 106 dipendenti di Risorse Sabine e alle loro famiglie, e garantire un futuro a questa Provincia, che l’amministrazione regionale sta letteralmente affossando”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*