Altre Notizie

ROTARY, PIZZOLI LASCIA IL TESTIMONE A BOSCHETTO. IL “SABINO D’ORO” A POMPILI

Si è svolto presso “Il Casale di Villa Battistini”, il
tradizionale “Passaggio della Campana”, il momento che segna la fine di
un anno rotariano e l’inizio del successivo.

Emozionante il discorso di fine
mandato del presidente uscente Giulio Mario Pizzòli che ha lasciato il
testimone al nuovo presidente per l’anno 2020-21 Sandro Boschetto.

Boschetto ha ricordato il rischio scampato che il tradizionale
appuntamento non si potesse celebrare in presenza, sottolineando la
volontà di seguire il percorso segnato dal suo predecessore. L’attività
proseguirà anche con l’istituzione della nuova commissione emergenze
sanitarie e con la volontà di creare rapporti inter-club per ampliare gli
orizzonti operativi.
Nel corso della cerimonia è stato assegnato il Sabino d’Oro. Il prestigioso
riconoscimento è andato quest’anno a Domenico Pompili, vescovo di
Rieti, per l’importante opera svolta attraverso le tante iniziative attivate a
sostegno del nostro territorio. Presentata anche la nuova squadra che
affiancherà il neo presidente nel nuovo anno di impegni rotariani : Ileana
Tozzi segretario, Stefano Pozzovivo prefetto, Marco Faraglia tesoriere,
Giulio Mario Pizzòli past president, consiglieri Gianfranco Formichetti,
Antonio Perelli ed Enrico Rinaldi.

Potrebbe interessarti anche