Scienze della Montagna, Ultimo seminario di primavera

Giu 7, 2021 | Cultura e Spettacolo | 0 commenti

Con l’avvicinarsi dell’estate il ciclo di seminari di primavera promossi dal Corso di Laurea in Scienze della Montagna (Dipartimento DAFNE, Università degli Studi della Tuscia), con il supporto della Sabina Universitas di Rieti, volge al termine. L’ultimo incontro, dal titolo “Prodotti cosmetici: verità, leggende e produzioni biosostenibili”, è in programma per mercoledì 9 giugno, ore 17.00. Un seminario organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Perugia, che vedrà come relatrice Luana Perioli, professore associato presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Perugia.

L’appuntamento sarà trasmesso in streaming, a partecipazione libera e gratuita, su piattaforma Zoom. Di seguito il link di accesso: https://unitus.zoom.us/j/91460787261

Contenuti del seminario

L’oggetto del seminario è quello di illustrare che cosa sono i prodotti cosmetici, le loro funzioni e gli aspetti legislativi che regolano la produzione e tutelano la sicurezza degli  utenti/consumatori. Questi aspetti valuteranno anche come vengono concepiti oggi i cosmetici rispetto al passato e come la comprensione delle funzioni, del corretto impiego e delle regole possano aiutare ad orientare la scelta, a valutare correttamente le informazioni disponibili ed evitare condizionamenti provocati da fonti non attendibili. In ultimo, sarà illustrato come le formulazioni cosmetiche possano cambiare e soddisfare le aspettative degli utenti/consumatori a seconda del periodo socioeconomico.

Luana Perioli

Luana Perioli Ph.D, laureata in Farmacia e Dottore di Ricerca in Chimica del Farmaco, è professore associato (SSD CHIM09) presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche  dell’Università degli Studi di Perugia. Attualmente è docente di Tecnologia, Socioeconomia e Legislazione Farmaceutiche e di Prodotti Cosmetici; ha precedentemente insegnato Impianti dell’Industria Farmaceutica, Prodotti Cosmetici e Produzione di Composti Biotecnologici. Ha svolto la sua attività didattica prevalentemente per il corso di laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (CTF) ma anche presso i corsi di laurea in Farmacia, Controllo di Qualità nel SIFA, Tecnici per la sicurezza dell’ambiente e dei luoghi di lavoro e anche presso la Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera dell’Università degli Studi di Perugia.

È direttore e coordinatore nazionale del master di II livello in Tecnologie Farmaceutiche e Attività Regolatorie. È  stata membro fondatore di uno SpinOff Universitario impegnato nella ricerca e produzione di materie prime, basate sull’ausilio di nanotecnologie, per il settore chimico, farmaceutico e cosmetico. È stata membro del Comitato di Bioetica dell’Università degli Studi di Perugia e dell’Ospedale San Donato di Arezzo (AUSL 8 Regione Toscana).

La sua attività di ricerca riguarda principalmente veicolazione di farmaci poco solubili, formulazioni mucoadesive per il rilascio a livello buccale e vaginale, studi preformulativi di formulazioni per uso orale e topico soprattutto nel campo del wound healing. Si occupa inoltre di aspetti legislativi e regolatori dei prodotti per la salute.

È autore di più di 170 pubblicazioni, edite prevalentemente su riviste internazionali, più di 100 comunicazioni a congressi, 10 proceedings e 5 brevetti.

 

 

 

 

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi