Altre Notizie

SCUOLA “MARCONI-SASSETTI”: DA “RIETI COLLEZIONA” DONATE MONETE PER LO SPORTELLO DI COLLEZIONISMO

Marconi-Sassetti: da “Rieti Colleziona ’18” donazioni alla scuola e premi e diplomi agli alunni

Cerimonia dedicata ai diplomi di benemerenza di “Rieti Colleziona ‘18”, all’Istituto Comprensivo “Marconi – Sacchetti Sassetti”, nell’ultimo giorno dell’anno scolastico 2017-2018. A consegnarli, al dirigente prof.ssa Mirella Galluzzi e agli alunni della classe quarta sezione C, è stata Elisa Masotti (Assessore all’Innovazione Tecnologica, alla Digitalizzazione Pa, alle Pari Opportunità e alle Associazioni del Comune di Rieti) che, per conto dell’Associazione Collezionisti U.L.M.A. di Rieti e del Lions Club Antrodoco Velina Gens, ha anche premiato gli alunni Maria Holban (IV C), Giacomo Piano (IV C) E Giada Cricchi (III B). I primi due si sono distinti per aver riconosciuto e classificato il maggior numero di piante presenti nell’orto botanico di piante erbacee spontanee presente nella scuola , la terza per aver portato in esposizione la citrina e la malva silvestre. Ai tre piccoli studenti sono state consegnate delle monete da collezione da 100 lire del 1974, anno del centenario della nascita di Gugliemo Marconi. L’associazione Collezionisti U.L.M.A. , nella persona dell’infaticabile prof. Sabatino Fabi, e il Lions rappresentato da Maria Rita Sebastiani – hanno donato all’Istituto una collezione di monete da cento lire della Repubblica Italiana dal 1955 al 1898, le monete commemorative di Guglielmo Marconi della Fao e dell’Accademia Navale Italiana, carta-monete da una lira del Regno d’Italia 1940 e della Repubblica Italiana 1946, una cartolina celebrativa del poeta Federico Tosti (opera dell’artista Matilde Fallerini) e francobolli delle nostre colonie (opera dell’artista reatino Antonino Calcagnadoro). “La speranza – hanno affermato Fabi e Maria Rita Sebastiani del Lions – è quella di invogliare altri collezionisti ad imitarci nella donazione alla scuola in vista di un’importante novità che riguarderà l’Istituto, in termini di collezionismo, a partire dal prossimo anno scolastico”.“Nel corrente anno scolastico abbiamo avviato una positiva collaborazione con l’Associazione dei Collezionisti reatini – ha dichiarato il dirigente scolastico Galluzzi – realizzando iniziative di interesse e stimolo per gli alunni, quali celebrazione della giornata dell’insegnante, la festa dell’albero, la giornata della poesia. A partire dal prossimo anno daremo vita ad un laboratorio permanente del collezionismo, uno “sportello” curato dal prof. Nando Panci, in cui ciascun alunno potrà ricevere informazioni e consigli per raccogliere e catalogare francobolli o monete. Il laboratorio si occuperà di gestire ed implementare il costituendo “piccolo museo della lire”, avviato grazie alle donazioni del prof. Fabi, infaticabile “ambasciatore” del collezionismo, che si adopera per avvicinare i giovani ad un hobby che può stimolare curiosità e capacità di osservazione e puo’ costituire un veicolo per approfondire alcuni aspetti della storia”. Alla cerimonia erano presenti anche le maestre Antonella Mari e Paola Zucco che hanno sottolineato la bontà dell’iniziativa che ha visto coinvolto anche il prof. Domenico Quirini dell’Istituto Tecnico Agrario.

In chiusura, una moneta di 500 lire di Guglielmo Marconi, del 1974, è stata donata dal prof. Fabi all’Assessore del Comune di Rieti, Elisa Masotti.

Potrebbe interessarti anche