Altre Notizie

SEBASTIANI: “CI SONO LEGHISTI COERENTI E ALTRI NO. SULLE PARTECIPATE VA CORRETTO IL TIRO IN NOME DELLA TRASPARENZA”

“Qualcuno mi contesta la coerenza, ma io non mi lascio influenzare. Sulle storture degli appalti e delle partecipate, come taluni servizi tra Comune e Asm, la mia battaglia non nasce oggi ma dai tempi del sindaco Petrangeli. Quattro anni fa il centrodestra compatto e all’opposizione della Sinistra che sgovernava il Comune, ribadì che certe proroghe nei servizi pubblici non possono andare avanti a vita. Io facevo quelle battaglie da convinto oppositore assieme anche a Cicchetti. Oggi dobbiamo dimostrare coerenza e discontinuità con quel passato per il quale i cittadini ci hanno votato. Sono convintamente della Lega e certi atteggiamenti non mi piacciono. Ho già scritto al coordinatore regionale e a Matteo Salvini per chiedere udienza”.

Potrebbe interessarti anche