Altre Notizie

Si chiudono questo weekend le stagioni teatrali a Fara Sabina

Teatro Potlach

Sabato 27 aprile alle ore 21.00 si chiuderà la Stagione di Teatro Contemporaneo al Teatro Potlach di Fara in Sabina con l’esilarante commedia “M’avete rotto”, che sostituisce lo spettacolo in cartellone “Strozza la papera” a causa di un problema tecnico. Gli autori della commedia rimangono la coppia Bonanni e Di Renzo, campioni d’ilarità, mentre la regia è affidata a Tonino Tosto. In scena 7 fantastici attori, tra cui Marina Vitolo, comica campana naturalizzata in Sabina. Lo spettacolo ha come protagonista Calpurnio, ricco imprenditore romano che sta per avvicinarsi ai 70 anni di vita, il cui stress per il lavoro viene appesantito dai suoi problemi cardiaci e dalle responsabilità nei confronti dell’ampia famiglia a carico. Una carrellata di personaggi sopra le righe, tra cui la svampita moglie Wanda; il dipendente tuttofare Fulvio nonché marito della figlia del capo Giusy; gli altri figli viziati e schivi del cellulare, e anche Suor Alfonsina, devota alla beneficenza di Calpurnio. Calpurnio però è stanco, lo ripete in continuazione: “m’avete rotto!” e decide così di montare un piano malefico per fuggire da questa realtà. Il piano però gli si rivolterà contro…

E la domenica 28 aprile alle ore 17.00 termineranno anche gli appuntamenti per i più piccoli, nella Stagione di Teatro Ragazzi: “Ivo e Otto alla scoperta della piramide alimentare” è la nuova produzione de La Mansarda Teatro dell’Orco. Ivo e Otto, giornalista e fotoreporter, sono stati inviati dalla loro testata giornalistica nel borgo dove, grazie alla dieta mediterranea, si vive fino a cent’anni ed in ottima salute. I due personaggi, una vera e propria coppia comica, sul modello vincente del Clown bianco e dell’Augusto, incontreranno i protagonisti del mangiar sano: frutta, verdura, cereali e soprattutto sua Maestà l’olio d’oliva, ed impareranno a conoscere ed apprezzare le loro qualità, convertendosi anche loro al “mangiar sano” e soprattutto impareranno il valore della sostenibilità.

Si chiude così la Stagione primaverile di teatro a Fara Sabina, con un fine settimana con due grandi appuntamenti, sia per i grandi che per i più piccoli e le famiglie.

Mercoledì 1 Maggio alle ore 18.00 ci saluteremo a teatro con la festa di chiusura e lo spettacolo “Zeza e Pulcinella” del Teatro Bertolt Brecht.

Potrebbe interessarti anche