Altre Notizie

SICUREZZA IN RETE, MASOTTI: “A RIETI ARRIVA LO SPORTELLO OPERATIVO DEL CORECOM LAZIO”

“Presto anche Rieti avrà il Punto Corecom Lazio, uno sportello operativo di informazione ed assistenza sui diritti degli utenti con particolare riferimento ai contenziosi con gli operatori di telefonia e pay ma anche alla tutela sui rischi dell’uso scorretto della rete. A breve lo inaugureremo presso Palazzo di Città”. Lo hanno annunciato oggi, nel corso della celebrazione della Giornata Mondiale della Sicurezza in Rete, l’Assessore all’Innovazione Tecnologica del Comune di Rieti, Elisa Masotti, ed il presidente del Corecom Lazio, Michele Petrucci. Lo sportello opererà proprio nella direzione del supporto per la prevenzione dei rischi legati alla navigazione poco avveduta del web, tema sviscerato nel corso della mattinata in occasione del forum “Sicurezza in rete”, organizzato dall’Assessorato all’Innovazione Tecnologica.
L’incontro, svoltosi presso l’Auditorium Varrone (messo a disposizione dalla Fondazione Varrone), è risultato molto partecipato e ricco di interessanti spunti di riflessione. Sono intervenuti, snocciolando dati e dispensando utili consigli, Iside Castagnola (Componente del Comitato Media e Minori del Mise), Giorgia Latini (Vice Presidente della Commissione Cultura ed Istruzione della Camera), Giuseppina Reggiani (Prefetto di Rieti), Michele Petrucci (Presidente del Corecom Lazio), Daniele Mitolo (Direttore della Sabina Universitas), Nicola Zupo (Dirigente Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Lazio), Jacopo Marzetti (Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Lazio), Antonio Mannoni (Questore di Rieti), Massimo Grandi (Associazione Mondiale Salute Mentale Infantile), Flavia Vitali (Comandante Compagnia Rieti Guardia di Finanza), Daniela Mariantoni (dirigente scolastico dell’Istituto “C. Rosatelli” di Rieti) e Anna Maria Temperanza (dirigente scolastico della scuola secondaria di primo grado “Alda Merini”). Nel corso dell’evento a quest’ultimo Istituto, rappresentato dalla Baby Giunta del sindaco Lorenzo Petroni e dai professori Pirri, Bartolomei e Mariantoni, è stato tributato un riconoscimento da parte del Comune di Rieti per essersi qualificato “Scuola virtuosa” sui temi relativi all’uso sicuro delle tecnologie digitali, nell’ambito del progetto coordinato dal Miur “Generazioni Connesse”.
“Sono molto soddisfatta per la riuscita dell’iniziativa – ha commentato l’Assessore all’Innovazione Tencologica, Elisa Masotti, ringraziando tutti gli intervenuti – la grande partecipazione di studenti, cittadini e istituzioni è evidentemente il segno di un’attenzione alla delicata questione rispetto alla quale il Comune di Rieti porterà avanti una decisa azione culturale. Nell’ottica interistituzionale e nella direzione della prevenzione, saranno al centro la formazione, l’informazione, la sensibilizzazione e la comunicazione”.

Potrebbe interessarti anche