Altre Notizie

SICUREZZA STRADALE, INTERVENTI VIABILITA’ SUL PONTE AL KM 18 DELLA TERNANA

In data odierna si è tenuto, presso la Prefettura, un incontro dell’Osservatorio per la Sicurezza Stradale per la valutazione della sicurezza della circolazione in corrispondenza del ponte sito al km.18+300 della SS.79 Ternana.

All’incontro hanno partecipato i rappresentanti dell’ANAS, della Provincia, del Comando Provinciale dei Carabinieri, della Sezione Polizia Stradale e del comune di Greccio.

All’esito della riunione, valutate le caratteristiche della viabilità che adduce al ponte, ed il vigente divieto di transito sullo stesso per i veicoli di massa a pieno carico superiore a 25 t., si è ritenuto, per la tutela della sicurezza della circolazione e della pubblica incolumità, di adottare ulteriori interventi rafforzativi del contenuto prescrizionale della segnaletica che inibisce ai mezzi pesanti di transitare sulla struttura.

E’ stato quindi previsto che il ponte sia, in tempi stretti, oggetto di nuove prove di carico per un’aggiornata stima tecnica della sua capacità di portata.

Nell’occasione, è stata individuata, limitatamente ai tempi tecnici calcolati per la citata verifica (circa 20 gg.), la viabilità alternativa per i veicoli sottoposti al divieto:

I veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 25 t. che, percorrendo la S.P.1 Reopasto, provengono da Terni/Galleria Montelungo, proseguiranno lungo la medesima provinciale fino a Rieti/Chiesa Nuova. Non potranno, quindi, utilizzare via Montisola per raggiungere la rampa di accesso di Greccio della SS.79.

I medesimi veicoli, diretti invece a Terni lungo la SS.79, usciranno obbligatoriamente a Greccio e percorreranno via Montisola e la SP.1 Reopasto fino ad immettersi nuovamente nella citata SS. 79/Galleria Montelungo.

Per una maggiore efficacia delle determinazioni condivise, gli Enti proprietari delle strade hanno assunto l’impegno di implementare la necessaria segnaletica nei tratti di competenza; la Provincia curerà, altresì, lo sfalcio della vegetazione e la sistemazione del fondo della SP.1 Reopasto, con mirati interventi nei punti ammalorati. Parimenti il comune di Greccio per il tratto di competenza di via Montisola.
Il Compartimento ANAS, con apposita segnaletica, indicherà la viabilità alternativa per i mezzi pesanti per i quali vige il divieto di transito.

Potrebbe interessarti anche