Altre Notizie

Simeoni: “Chiusura Scnheider dramma per tutta la provincia”

L’odine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale è un atto importante  che testimonia la preoccupazione sentita da parte di tutti nei confronti di una chiusura di un ulteriore sito produttivo nel nostro territorio. La chiusura della Scnheider non è solo un problema dei lavoratori coinvolti ma è un dramma per tutta la Provincia.

In questi primi giorni d’incontri al comitato installato a P.zza Cavour stiamo scuotendo le coscienze di coloro i quali ci vengo a trovare, invitandoli ad organizzarsi per l’incontro previsto Venerdì al ministero dello sviluppo economico partecipando numerosi.

È necessario esserci per gridare le ragione e le preoccupazioni della nostra realtà.

Trovo inoltre fondamentale,  prima di lanciare ricette affrettate per altro già sperimentate e fallite, vedasi  Ritel, inchiodare la multinazionale alle proprie responsabilità. Non è accettabile che una Azienda nata sulla scorta delle risorse della cassa del mezzogiorno, capace di attestarsi nel mondo grazie alle sue, “alle nostre” maestranze, oggi veda quale unico parametro di valutazione il profitto.

L’Azienda si deve sentire responsabile se non debitrice delle sorti dei  Lavoratori delle famigli e nei confronti dell’intero territorio in cui ha operato per molti anni traendone vantaggi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*