Altre Notizie

SISMA, DI BERARDINO: “INCONTRO POSITIVO CON CONTE AD ACCUMOLI”

Claudio Di Berardino

“L’incontro a cui ho preso parte, a Accumoli, con i Sindaci del cratere e con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato molto positivo. In particolare, per quanto riguarda il cratere laziale, abbiamo evidenziato lo stato dell’arte sulla ricostruzione pubblica e privata, quest’ultima in forte ritardo, e abbiamo segnalato le criticità che al momento rallentano il processo della ricostruzione. Per proseguire più speditamente nell’opera di ricostruzione, crediamo sia importante arrivare non a una norma derogatoria generale ma a provvedimenti mirati sulla base di un lavoro puntuale svolto da Regione, Ufficio Speciale per la Ricostruzione, struttura commissariale e sindaci. Inoltre abbiamo richiamato la necessita di intensificare il lavoro della cabina di coordinamento attraverso l’adozione di specifiche ordinanze rivolte a affrontare le varie problematiche. Al Presidente Conte abbiamo poi segnalato l’esigenza di avere delle risposte in merito alla possibilità di poter utilizzare economie per circa 40 milioni di euro in modo di poter favorire i lavoratori e le imprese. Altro tema affrontato ha riguardato la possibilità di stabilizzare il personale precario utilizzato per la ricostruzione, per permettere alle amministrazioni comunali di svolgere le attività avvalendosi di personale in servizio ormai già formato”.

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al lavoro e Politiche per la ricostruzione della Regione Lazio.

Potrebbe interessarti anche