Altre Notizie

SIT IN SENZATETTO: SI CHIEDONO IL BLOCCO DEGLI SFRATTI E RIPARI IN EMERGENZA

PRESIDIO DI ASSOCIAZIONI E SENZATETTO PER PROVVEDIMENTO SU EMERGENZA FREDDO.

Si è tenuto ieri il presidio sit-in delle associazioni del Comitato Diritto Salute e Politiche Sociali e Senzatetto finalizzato alla richiesta a Comune e Prefettura per allestire ripari in emergenza per le persone senzacasa costrette a dormire per strada a temperature proibitive che in questi giorni hanno raggiunto anche i -5°.

Nello stigmatizzare l’inerzia storica ed attuale delle Istituzioni, i partecipanti ribadiscono le seguenti richieste :

· individuare di luoghi di accoglienza riscaldati dove mettere al sicuro persone senzatetto e/o provvisoriamente disorientate, con garanzia di adeguata alimentazione e vestiario;

· controllo assiduo, da parte delle forze dell’Ordine, dei luoghi di riparo occasionali dei senzatetto ( stazione ferroviaria, case abbandonate prive di riscaldamento, sottopassi, ponti, ecc…) per fornire indicazioni sui punti di accoglienza.

· comunicazione diffusa a tutte le “porte sociali”, istituzionali e non (Comune, ASL/Pronto Soccorso, Protezione Civile, Questura, Associazioni di Volontariato, Parrocchie, ecc.), sulla possibilità di cooperazione, modalità di presa in carico, affido e protezione di persone in difficoltà da parte della rete dei Servizi;

· Blocco degli sfratti in corso per tutto il periodo invernale per persone prive di alternative alloggiative, su relazione Servizi Sociali;

· Dimissioni ospedaliere rinviate per quelle persone, sole e con difficoltà motorie e sanitarie, le cui condizioni alloggiative non risultino idonee per il comfort climatico, sino alla messa in sicurezza dei pazienti convalescenti, anche in strutture alternative a bassa intensità assistenziale;

· Immediatezza della presa incarico e supporto attivo alle pratiche burocratiche per coloro che chiedono la protezione dei Servizi Sociali e che comunque necessitano del supporto amministrativo per i sussidi previsti.

Certi di provvedimenti urgenti e disponibili sin d’ora per ogni collaborazione.

COORDINAMENTO REATINO DIRITTO ALLA SALUTE e POLITICHE SOCIALI

ALCLI, AMAR, ANMIC, ASSOC. PARTECIP-AZIONE, CITTADINANZATTIVA, RIETICUORE

ADERISCONO ALL’APPELLO:

– ASS. SABINA RADICALE

– SINDACATO USB RIETI

Potrebbe interessarti anche