Altre Notizie

TERREMOTO: “DALLO STORNELLO AL RAP”, IL 5 GENNAIO SPETTACOLO DI ELENA BONELLI PER AMATRICE

Amatrice, 24 agosto 2016 (AP Photo/Alessandra Tarantino)

“Dallo stornello al rap”, è questo il titolo dello
> spettacolo organizzato
> per il prossimo 5 gennaio nella mensa del Campo 0 di
> Amatrice (Ri), alle
> ore 17 da Elena Bonelli, paladina della cultura romana nel
> mondo,
> iniziativa dedicata alle vittime colpite dal terremoto lo
> scorso 24 agosto.
>
> L’artista terrà un concerto insieme ai giovani artisti
> del suo talent,
> tornerà ancora una volta a manifestare la sua solidarietà
> alle popolazioni
> coinvolte dal sisma, infatti il 17 ottobre al Teatro
> Olimpico di Roma
> durante il Gran Galà della Canzone Romana, sono stati già
> raccolti dei
> fondi per sostenere gli abitanti del centro Italia.
>
> “Sono felice di essere stata convocata dal Sindaco
> che stimo e apprezzo
> molto, per creare un bell’evento per i suoi cittadini.
> Porteremo,
> attraverso il nostro contributo, un po’ di storia, musica
> e filmati di Roma
> , ma soprattutto un po’ di distrazione ed un sorriso,
> augurando loro di
> riuscire a ricostruire la propria vita”.
>
> Durante il concerto, verranno proiettati i video
> dell’artista romana
> realizzati dal maestro Carlo Lizzani. Elena Bonelli
> regalerà inoltre dei
> momenti ricchi di emozioni con i più bei brani di
> letteratura e musica
> della tradizione romana.
>
> Tra gli artisti lanciati da Bonelli che si esibiranno
> durante la
> manifestazione di solidarietà ci sono i Lontano da Qui
> (vincitori
> dell’ultima edizione di “Dallo stornello al rap),
> Mirkoeilcane, Overside,
> Stefano Natale e Rasmo, accompagnato da JSnow e Detoxx.
>
> Ognuno dedicherà al pubblico della cittadina reatina
> quattro brani tratti
> dal proprio repertorio.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*