Altre Notizie

Truffa, furto e lesioni personali: denunciate sette persone

La Questura di Rieti, continua incessantemente nell’attuazione di servizi di controllo straordinario del territorio, finalizzati a rafforzare l’azione della Polizia di Stato nel contrasto dell’illegalità diffusa, con particolare riguardo ai furti in abitazione, allo spaccio di sostanze stupefacenti ed all’immigrazione clandestina.

Durante il mese appena trascorso sono state disposte dal Questore di Rieti Dott. Antonio Mannoni una serie di operazioni di controllo straordinario del territorio ad alto impatto, attraverso mirati servizi che hanno interessato l’intero territorio del Comune di Rieti, con particolare riguardo al centro storico ed a quei quartieri in cui sono state segnalate contingenti situazioni di degrado urbano, con l’impiego degli equipaggi delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e con il concorso di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, giunti dalla Capitale per la circostanza.

Nel corso delle operazioni, che hanno viste impegnate circa 400 pattuglie della Polizia di Stato, sono stati denunciate sette persone per reati che vanno dal furto, alla truffa, alle lesioni personali e ad inottemperanze a divieti di avvicinamento emessi dal Questore di Rieti.

Inoltre, sono stati  controllati 2500 veicoli ed identificate oltre 3000 persone, di cui 250 extracomunitarie, risultate regolari in relazione alle norme sul soggiorno.

Numerose le contestazioni di violazione del Codice della Strada che hanno comportato anche il ritiro di una patente di guida ed il sequestro di tre veicoli.

Le operazioni di controllo straordinario del territorio della Polizia di Stato proseguiranno incessantemente anche nei prossimi mesi, ed in particolare durante le prossime festività natalizie e di fine anno, in tutta l’intera provincia di Rieti. 

Potrebbe interessarti anche