Basket, Sport

Una immensa Linkem si impone a Martina Franca per 56-74

La gara comincia subito bene e Rieti conduce già il primo quarto per  17-21, ma i primi venti minuti servono alle due squadre per studiarsi tanto che si va all’intervallo lungo sul 38-34. La riunione in spogliatoio serve ad affinare la tattica ed al rientro sul parquet i sabini fanno il proprio gioco e condotti da un grandissimo Scodavolpe (mvp con 31 punti realizzati in 4/4 da 2 punti, 4/7 da 3 punti e 11/11 ai liberi con 34 valutazione), mettono la Duesse Martina in condizione di rincorrere per tutto il resto della gara. De Ambrosi infila tre triple, capitan Granato altre due che cacciano indietro ogni speranza di recupero da parte dei pugliesi. La difesa amaranto celeste è tosta, l’attacco pugliese non passa, i padroni di casa si innervosiscono, Dip si becca tecnico ed espulsione e sono altri 4 tiri in favore dei reatini che da +16 vanno a +20. Rieti va come un treno, i leoni sono concentrati, si cercano l’un l’altro e quello che si sente è un ruggito d’insieme. I pugliesi, che forse non si aspettavano questa Linkem, vanno in confusione e  non riescono a porre rimedio. Dal campo esce vittoriosa una convincente Rieti che guarda con più ottimismo una classifica che oggi indica i play off a soli 4 punti di distanza.

“Siamo partiti bene – spiega coach Luciano Nunzi – e gli avversari hanno avuto una grande reazione. E se nella prima parte della gara ci sono sfuggiti dei particolari, e difatti abbiamo chiuso a -5, dal terzo quarto siamo riusciti a porre attenzione su ogni aspetto di quanto abbiamo preparato in settimana, mettendo in difficoltà la Duesse che è una buona squadra e bene allenata. Non abbiamo dominato, ma battuto una squadra che ha prodotto gioco, creando loro delle difficoltà e delle insicurezze. In generale abbiamo reagito molto bene nei momenti di difficoltà, restando compatti, rientrando in partita quando eravamo sotto e gestendo bene il vantaggio”.

Le voci che si rincorrono tra i telefoni e sul web mostrano una Linkem finalmente allegra in terra pugliese.

“Finalmente un viaggio di ritorno gioioso – commenta il presidente Cattani – stasera è andata bene. Abbiamo giocato bene, siamo stati una squadra, abbiamo fatto il nostro gioco e quando riusciamo in questo è arduo per l’avversario fronteggiarci. Scodavolpe superlativo, ma anche tutti gli altri sono stati bravi. Sono due punti molto importanti. Speriamo di continuare così ed un passetto alla volta riusciremo a risalire la classifica”.

Parziali  17-21, 22-13, 8-21, 9-22

Linkem NPC Rieti Grillo 13, De Ambrosi 9, Granato 9, Feliciangeli 4, Giovannelli 5, Musso 2, Della Libera , Scodavolpe 31, Ferrienti 2, Mascagni 2.

Dueesse Martina. Maggi 11, Graziani 2, Bazzoli 10, Raskovic 1,  Lasorte 5, Masocco 2, Messina 3, Dip 11, Martino 11 Chinellato n.e.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*