Altre Notizie

Unioncamere Lazio, approvato pacchetto misure sostegno imprese

Approvato dalla Giunta dell’Unione regionale delle Camere di Commercio regionale del Lazio un Pacchetto di misure a sostegno delle imprese delle cinque province della regione, tra cui quella di Rieti, per contrastare gli effetti economici derivanti dall’emergenza Covid-19. Si tratta di tre linee di intervento che verranno attivate dal Sistema camerale del Lazio in base a quanto stabilito dal D.L. n. 18 del 2020 “Cura Italia” che, in considerazione della situazione straordinaria di emergenza sanitaria derivante dall’epidemia da COVID-19, puntano a mettere in atto specifici interventi che possano agevolare le imprese nel contrastare le difficoltà finanziarie e facilitarne l’accesso al credito.
In particolare, attraverso la linea 1, che mira ad assicurare la necessaria liquidità alle imprese delle cinque province del Lazio, Unioncamere Lazio, in collaborazione con la Regione Lazio, rende disponibili risorse per 1 milione di euro a valere sul Fondo Centrale di Garanzia, nella “Sezione Speciale Lazio POR FESR 2014-2020”. Tali risorse si affiancano a ulteriori 4 milioni stanziati da parte della Camera di Commercio di Roma per le imprese di Roma e provincia. Con la linea 2 viene creato un Fondo di dotazione di 1 milione di euro per il cofinanziamento da parte di Unioncamere Lazio dei progetti presentati dalle Camere di Commercio del Lazio a valere sul Regolamento di partecipazione ai progetti di sistema. La linea 3, infine, prevede un intervento, sempre in collaborazione con la Regione Lazio, rivolto a compensare i costi relativi ai canoni di locazione sostenuti dalle imprese commerciali, artigianali e turistiche nel periodo di lockdown.
Particolare soddisfazione è stata espressa dal Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Rieti, Giorgio Cavalli, “sia per il ruolo riconosciuto alle Camere di Commercio nell’ambito del sostegno al sistema economico in questo difficile periodo, sia per la decisione presa dal Sistema camerale del Lazio di assicurare una identica ripartizione delle risorse tra le varie province del Lazio, il che permetterà al territorio reatino di mettere in piedi progetti che potranno avere un significativo impatto sulle nostre imprese”.

Potrebbe interessarti anche