Altre Notizie

VIGILI DEL FUOCO: COLTO DA MALORE BRIZZI (CONAPO) ALL’OTTAVO GIORNO DI SCIOPERO DELLA FAME

(AGENPARL) – Roma, 22 mag 2017 – E’ stato colto da malore oggi in tarda mattinata mentre protestava in divisa davanti al Viminale, dopo 8 giorni di sciopero della fame, facendo la spola tra i palazzi del governo e del parlamento per chiedere parità di trattamento delle retribuzioni e delle pensioni dei vigili del fuoco con quelle degli altri corpi dello stato.

Antonio Brizzi, segretario generale del CONAPO, il sindacato autonomo di categoria, è stato soccorso dai suoi stessi colleghi per uno svenimento e poi trasportato in ambulanza al policlinico Umberto I° ove si trova tutt’ora sottoposto agli accertamenti sanitari.

“Ha ripreso conoscenza e sta meglio ma è testardo, insisteva per tornare subito in piazza, vuole parlare con il ministro Minniti in merito al decreto Madia sui vigili del fuoco che il consiglio dei ministri dovrà approvare a giorni. Non si da pace sino a che non riuscirà a dare ai vigili del fuoco , oggi sottopagati di 300 euro al mese rispetto agli altri corpi, la stessa dignità lavorativa che hanno tutti gli uomini in divisa dello Stato. E’ stanco e provato dallo sciopero della fame ma è anche stanco delle falsità dei politici che ci lodano quando salviamo vite umane ma ci mancano di rispetto quando si discute di stanziamenti” riferiscono fonti del sindacato Conapo.

Oggi i Vigili del Fuoco del Conapo protestavano anche in tutte le province d’Italia a sostegno delle rivendicazioni di categoria.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*