Altre Notizie

VIRTUS PASSO CORESE, ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA DOPO 13 GIORNATE

PASSO CORESE – Dopo 12 vittorie consecutive in altrettante gare di campionato arriva la prima sconfitta per la Virtus Passo Corese. Un KO inaspettato, maturato sul campo dell’ultima in classifica del girone D, Basket Boccea, fanalino di coda a quota 2 punti fino a ieri. A fine partita il tabellone luminoso parla chiaro: 72-46 per i padroni di casa. Passo Corese ha staccato la spina e ha passato una domenica da black out totale.
LA PARTITA – Le assenze pesanti sono sicuramente un alibi. Nella squadra di Peron mancavano infatti Petrucci per squalifica (il miglior realizzatore), ma anche Fabrizio Mauriello, con Onofri e Foroni out a causa di problemi fisici. Il primo quarto è combattuto, si gioca a ritmi bassi e spiccano più le difese che gli attacchi. La Virtus trova poco la via del canestro e mette a segno appena 8 punti, contro i 13 di Boccea. Si capisce fin da subito che non sarà una domenica facile. Gli avversari chiudono in vantaggio anche il secondo quarto, avanti di 9 all’intervallo lungo (28-19): il risultato li galvanizza e li carica ancora di più. Sfidare la prima della classe dà sempre grandi motivazioni, capire di potersela giocare ad armi pari è carica agonistica pura. Boccea dà battaglia anche nel terzo periodo di gioco, Passo Corese soffre stranamente sotto canestro la fisicità degli avversari e non riesce mai a correre in campo aperto come vorrebbero le caratteristiche dei suoi uomini migliori. Passano altri 10′ e il vantaggio di Boccea aumenta: +10 sul 43-33. Peron prova ad inventare difese tattiche, ma stavolta i suoi ragazzi non reagiscono come invece avevano fatto in tante altre occasioni. Nel finale c’è gioia solo per gli avversari, che portano a casa una partita strana, ma meritata, con il punteggio di 72-46, mettendo a segno la bellezza di 29 punti solamente nell’ultimo quarto. Alla Virtus gira tutto male; le assenze, un po’ di rilassamento e di sufficienza hanno fatto il resto. Venerdì 3, alle 20.30, c’è già l’occasione per il riscatto: al palazzetto dello sport di viale della Gioventù arriva Fiano Romano e Passo Corese può dimostrare che quello di Boccea è stato solamente un incidente senza conseguenze sul morale e sulla classifica.
Promozione, 13° giornata: Bk Boccea – Virtus Passo Corese Elfa di Marronaro 72-46 (13-8 / 15-11 / 15-14 / 29-13)

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*