Altre Notizie

ZONE TERREMOTATE, ANCHE PETRANGELI TRA I SINDACI A MONTECITORIO IN DIRETTA RAI

I SINDACI DEL TERREMOTO IN AULA CON OLTRE 600 LORO COLLEGHI DI TUTTA ITALIA – LUNEDÌ DALLE 11 DIRETTA RAI, WEBTV E CANALE SATELLITARE DELLA CAMERA

La Camera dei deputati apre le porte dell’Aula di Montecitorio a oltre 600 sindaci di tutta Italia, e fra loro in particolare ai sindaci delle zone terremotate di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, per una giornata di confronto stringente sulle urgenze del Paese. Lunedì 7 novembre, a partire dalle ore 11, i sindaci avranno modo di discutere con presidenti delle Commissioni parlamentari e con i rappresentanti del Governo su alcuni grandi temi: ambiente, piccoli Comuni, cultura, politiche di genere, accoglienza e integrazione, welfare. In apertura, dopo l’intervento introduttivo della Presidente delle Camera, Laura Boldrini, prenderanno la parola i sindaci Alemanno (Norcia), D’Alonzo (Crognaleto), Pirozzi (Amatrice) e Rinaldi (Ussita), provenienti da quattro fra i centri più colpiti dai terremoti di agosto e ottobre. A seguire, ognuno su uno dei temi in discussione, parleranno i loro colleghi Pizzarotti (Parma), Gallello (Gasperina), De Ruggieri (Matera), Palazzi (Mantova), Merola (Bologna), Gori (Bergamo), Nicolini (Lampedusa), Nogarin (Livorno) e Petrangeli (Rieti). Si confronteranno con loro i presidenti di Commissione della Camera Ermete Realacci (ambiente), Flavia Piccoli Nardelli (cultura, scienza e istruzione), Andrea Mazziotti di Celso (affari costituzionali) e Mario Marazziti (affari sociali). In conclusione interverranno il Presidente dell’Anci, Antonio Decaro, il Presidente del Consiglio nazionale dell’Anci, Enzo Bianco, il sottosegretario alla Presidenza del consiglio, Claudio De Vincenti, e il Ministro dell’Interno Angelino Alfano. L’incontro, organizzato in collaborazione con l’Anci, sarà trasmesso in diretta dalla Rai, dal canale satellitare della Camera e in streaming dalla web-tv della Camera.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*