ALLEANZA PER L’ITALIA, BILANCIO: “MANCA UNA CHIARA PROGETTUALITA'”

Ago 24, 2015 | Politica | 0 commenti

RIETI – In merito alle recenti vicende legate all’approvazione del documento di bilancio del Comune di Rieti , condite da diverse, inopportune ancorchè esilaranti esternazioni di alcuni amministratori, apparse sui social network nella speranza di vederle riproposte dalla stampa sui quotidiani locali nonostante la scarsa attinenza e riguardanti in alcuni casi, questioni puramente marginali e secondarie rispetto all’ossatura traballante del documento economico da sottoporre a votazione, come forza politica non possiamo esimerci dall’intervenire con la legittima aspirazione di dare un po’ di chiarezza ai concittadini che siamo chiamati a rappresentare.

Nel rimarcare il nostro disappunto circa la discussione di problematiche così serie ed importanti in sedi inopportune , vorremmo chiarire ai nostri concittadini che l’approvazione del documento del bilancio del Comune è , in primo luogo, l’atto fondamentale che dovrebbe incarnare i progetti dell’Amministrazione e per questo marcatamente evidenziare l’orientamento che la stessa amministrazione intende seguire nell’interesse della collettività che amministra, successivamente ed in secondo luogo che , proprio per l’importanza di tale atto amministrativo, l’iter di approvazione è regolamentato da tempi certi e da documenti propedeutici essenziali , ed infine , ma non certo per importanza, legato a principi economico finanziari chiari e soprattutto attendibili.

Non occorre quindi sottolineare quanto l’approvazione di tale documento abbia un impatto diretto e forte su tutti noi ; le scelte amministrative di intervento e con esse i servizi offerti e soprattutto le proiezioni dell’immediato futuro nel completo interesse della città seguendo le necessità emerse da un analisi del territorio e dei suoi bisogni , la correttezza formale dei processi di redazione che consentano a tutti i nostri rappresentanti una chiara valutazione del documento per una diretta e viva partecipazione al processo definitivo di realizzazione , la sostenibilità economico finanziaria del documento che eviti ulteriori impatti economici sulle nostre tasche già pesantemente provate ed in molti casi quasi vuote, rappresentano i veri temi sul tappeto oggi.

Proprio per il senso di responsabilità che ci ha portato alla presente comunicazione intendiamo esternare la nostra posizione sulla problematica lasciando ai nostri concittadini le opportune valutazioni.
Leggendo attentamente il documento di bilancio non ci sembrano evidenti gli accenni ad una progettualità chiara che vada a sopperire almeno parzialmente alle numerose criticità che la nostra città presenta sia in termini di servizi alla collettività che in termini di nuove strategie di sostegno; ci sembra altresì che il documento in approvazione sia invece frutto di una politica di “rigore” avente ad oggetto solo un falso contenimento dei costi essenzialmente a scapito della collettività .

In merito alla regolarità formale legata alla produzione di documenti essenziali per una corretta lettura del documento non possiamo non evidenziare, ad oggi, l’assenza della relazione dei Revisori espressamente richiesta per la valutazione sia della sostenibilità del documento che per la regolarità contabile dello stesso; non possiamo non evidenziare l’assenza dei bilanci delle società miste partecipate ai quali è ovviamente legato il bilancio dello stesso comune ; non possiamo non evidenziare che alcune voci in entrata non abbiano almeno una sostanziale sostenibilità stante la totale assenza di un regolamento attuativo e di un avvio di un negoziato con il potenziale debitore; non possiamo non evidenziare che alcune iniziative intraprese presentano già al primo anno una posizione debitoria preoccupante ; non possiamo non evidenziare una mancata regolamentazione delle voci di spesa relative ai debiti fuori bilancio ( vedasi nota della precedente Segreteria Generale del Comune) ; non possiamo non evidenziare che , sempre nelle entrate, appare difficile condividere importi presunti su interventi urbanistici stante la totale paralisi del settore .

In virtù delle perplessità evidenziate, purtroppo non tutte, siamo a coinvolgere tutta la cittadinanza significando che , qualora, anche solo parte delle problematiche tecniche evidenziate, non trovassero doverose concretizzazioni, le somme determinate nel bilancio sarebbero ovviamente a carico della collettività e quindi delle nostre tasche.

In conclusione , avendo ben presente quale sia la responsabilità che grava sulle spalle di ogni singolo amministratore di questo Comune, auspichiamo che prontamente l’Amministrazione metta a disposizione dei nostri rappresentanti tutti i documenti necessari ad una corretta valutazione ; che si attivi prontamente per supportare la propria proposta di bilancio con elementi attendibili e condivisibili e che , infine , si renda disponibile ad una eventuale integrazione e parziale modifica della stessa alla luce di istanze nuove e diverse sempre nel maggior interesse della nostra collettività.

Segreteria cittadina ALLEANZA PER L’ITALIA
Saverio Rosa

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi